Palermo: ordinanza di limitazione della circolazione per lavori di scavo fino al 15 luglio

Palermo: ordinanza di limitazione della circolazione per lavori di scavo fino al 15 luglio

PALERMO – L’Ufficio Traffico e Mobilità Ordinaria del Comune di Palermo, per consentire lo svolgimento dei lavori di scavo e-distribuzione, ha emesso un’ordinanza di limitazione temporanea della circolazione veicolare e della sosta pedonale e veicolare in via Bergamo e via Oreto, che proroga l’ordinanza del n. 28 del 15/01/2024.

Il provvedimento

Il provvedimento, valido fino al 15 luglio 2024, prevede la chiusura della circolazione veicolare della semicarreggiata o porzione di carreggiata, interessata dai lavori, l’istituzione del divieto di sosta, ambo i lati, nei tratti interessati, con rimozione coatta 0.00 – 24.00, il divieto di transito pedonale nei marciapiedi interessati e la contestuale creazione, in corrispondenza del perimetro del cantiere, di apposito percorso pedonale protetto, nelle seguenti vie:

  •  Via Bergamo per metri lineari 60,00 su sede stradale (da Cabina Primaria Mulini a incrocio con Via Oreto);
  • Via Oreto per metri lineari 10,00 su sede stradale (attraversamento altezza incrocio Via Bergamo);
  • Via Oreto per metri lineari 710,00 su sede stradale (da incrocio Via Oreto/Via Bergamo a civ. 12);
  • Via Oreto per metri lineari 10,00 su sede stradale (attraversamento altezza civ.12).

L’e-distribuzione S.p.A. dovrà eseguire i lavori sopra indicati impegnando metà carreggiata per volta e in due periodi distinti e separati al fine di garantire sempre la circolazione stradale.

Cosa succederà se tutto lo scavo resterà aperto

Qualora per motivi tecnici, si renda indispensabile mantenere tutto lo scavo aperto, l’e-distribuzione S.p.A. dovrà provvedere, per tutto il periodo delle lavorazioni, alla copertura della semicarreggiata stradale mediante l’ausilio di elementi carrabili che permettano, in sicurezza, sia il transito veicolare che pedonale.

I lavori suddetti, potranno essere eseguiti anche nelle ore notturne, nei giorni festivi e prefestivi, riducendo per quanto possibile il nocumento arrecato alla quiete pubblica e comunque, di notte, dovranno collocarsi oltre alle relative transenne le opportune segnalazioni luminose regolamentari inerenti alla zona interessata dai lavori e a tutti gli ostacoli al libero transito.