Bulldog Shanya in fuga dalla guerra con la sua padrona Eugenia: accolte in Sicilia

Bulldog Shanya in fuga dalla guerra con la sua padrona Eugenia: accolte in Sicilia

MONTEVAGO – Anche Shanya, femmina di bulldog francese, a bordo del bus umanitario che ha accompagnato in Sicilia 34 profughi provenienti dalla Polonia.

Insieme alla sua inseparabile compagna, Eugenia, Shanya è in fuga dalla guerra. Del cane si sono presi cura i volontari a bordo del pullman della missione “Un cuore per l’Ucraina“.

Il cibo preparato per lei non andava bene a causa di un’allergia che la costringe a mangiare solo quello che prescrive il veterinario.



Eugenia, però, aveva con sé tutto il necessario e Shanya ha potuto affrontare il viaggio per Montevago dove è stata visitata da un veterinario e dove ha trovato i prodotti adatti alle sue esigenze alimentari oltre che le medicine necessarie.

Foto di repertorio