Questione rifiuti, per il sindaco Trantino “è una battaglia personale”

Questione rifiuti, per il sindaco Trantino “è una battaglia personale”

CATANIA –Nonostante le tante difficoltà che vediamo intorno a noi, cerco di mantenere alta la mia determinazione. Non ci nascondiamo dietro la scusa del ‘non è competenza nostra’, ma cerchiamo di esaminare ogni aspetto del problema nel suo complesso. Riguardo alla gestione dei rifiuti, mentre la Regione cerca di affrontare le criticità legate alle discariche, per me è diventata una battaglia personale con chi non rispetta le regole, e non sono intenzionato a mollare. Non alzerò bandiera bianca“.

Così si è espresso Enrico Trantino, sindaco di Catania, su Facebook, riguardo all’emergenza rifiuti.



Abbiamo, però, bisogno anche di notizie positive che mostrino il lato migliore di Catania. Dopo oltre due anni di chiusura e dopo aver ottenuto dalla Regione la gestione dell’Anfiteatro Romano attraverso un accordo perfezionato il mese scorso, oggi alle 18 finalmente riapriremo le porte di questo monumento storico. Per l’inaugurazione del pomeriggio, l’ingresso sarà gratuito per tutti, con l’esibizione da parte degli orchestrali del conservatorio musicale di Catania in performance artistiche. L’orario estivo per visitare i resti dell’Anfiteatro sarà continuato, tutti i giorni, dalle 9 alle 19, con gli ultimi accessi alle 18,30. Ripartiamo dalle nostre radici, ma solo per costruire un futuro migliore“.