Il sindaco di Lampedusa presente durante i soccorsi per l’approdo di 42 migranti

Il sindaco di Lampedusa presente durante i soccorsi per l’approdo di 42 migranti

LAMPEDUSA – C’era anche il sindaco delle Pelagie, Filippo Mannino, sulla motovedetta della Guardia Costiera che ha soccorso un barchino di 8 metri con a bordo 42 migranti.

Il soccorso del sindaco Mannino

Nel gruppo, di cui s’è preso cura anche il sindaco, pure due donne e quattro minori che sarebbero partiti da Tajura in Libia. Altri due gruppi invece, composti da 46 e 67 migranti, sono stati già soccorsi da due motovedette della guardia di finanza.

Più di 100 migranti sbarcati

Sarebbero salpati da Mahdia i 46 egiziani, siriani, marocchini e tunisini, fra cui 5 donne e 4 minori, arrivati in Sicilia. Mentre da Tripoli l’altro gruppo composto da 67 bengalesi, ghanesi, egiziani e siriani.



I trasferimenti

Durante la mezzanotte si sono registrati 9 sbarchi, con un ammontare complessivo di 361 persone e con all’hotspot 589 ospiti.

La prefettura di Agrigento ha già disposto un trasferimento di 300 migranti con il traghetto di linea di domattina e un volo Oim per 180 con destinazione Bologna.