Castellammare del Golfo, scivola mentre trasporta un secchio d’acqua e cade dal balcone: morta 65enne

Castellammare del Golfo, scivola mentre trasporta un secchio d’acqua e cade dal balcone: morta 65enne

CASTELLAMMARE DEL GOLFO – La quiete mattutina di Castellammare del Golfo è stata spezzata da un tragico evento che ha lasciato la comunità in lutto.

La ricostruzione dei fatti

Rosa Anna Coraci, 65enne originaria di Alcamo, è deceduta a seguito di una tragica caduta nella sua casa di Castellammare del Golfo, in contrada Molinello.

La donna è scivolata mentre trasportava un secchio d’acqua e, perdendo l’equilibrio, è caduta dal balcone.

Chi è intervenuto sul posto

Immediato è stato l’intervento dei soccorsi che hanno trasportato d’urgenza la donna all’ospedale Villa Sofia di Palermo in condizioni disperate, ma, purtroppo, vana è stata la corsa perché la 65enne è deceduta in serata.



L’attività gestita dalla donna

La vittima gestiva insieme al marito Dante Angelini e ai figli Alessandro e Riccardo uno studio fotografico rinomato in via Segesta, tra i più conosciuti del paese.

Le indagini

La Procura ha concluso le indagini definendo l’accaduto come un tragico incidente domestico.

I funerali della donna

La salma è stata restituita alla famiglia, e i funerali si terranno domani, 21 maggio, alle 15,30 nella chiesa di San Paolo della Croce.

Le parole dei sindaco Giuseppe Fausto

La comunità di Castellammare del Golfoha dichiarato il sindaco Giuseppe Fausto è attonita e profondamente addolorata per l’improvvisa e tragica scomparsa di Rosa Anna Coraci. Una donna che con grande professionalità, disponibilità e dedizione, ha sempre gestito l’attività fotografica portata avanti da tutta la famiglia“.