Coronavirus Sicilia, casi in calo ma aumentano i decessi: 1.258 contagi e 45 morti, Catania e Palermo le più colpite

Coronavirus Sicilia, casi in calo ma aumentano i decessi: 1.258 contagi e 45 morti, Catania e Palermo le più colpite

SICILIA – Sono 1.258 i nuovi casi di Coronavirus registrati oggi in Sicilia. Il totale di contagi certificati nell’Isola da inizio pandemia, secondo quanto riportato nel bollettino odierno diffuso dal Ministero della Salute, diventano così 53.129.

I dati del bollettino del 22 novembre 2020

Nelle ultime 24 ore sul territorio siciliano sono state 45 le persone ad aver perso la vita a causa del Covid-19. Il bilancio delle vittime siciliane del virus sale così a 1.186.


Gli attualmente positivi sono oggi 921, per un totale di 37.162.

Sono, invece, 292 le persone che hanno sconfitto il Coronavirus. I dimessi/guariti raggiungono così quota 14.781.

I ricoverati con sintomi sono attualmente 1.597, 241 in Terapia Intensiva, per un totale di 1.838 soggetti ospedalizzati. In isolamento domiciliare, invece, si trovano adesso 35.324 persone.

I tamponi processati in Sicilia da inizio pandemia sono 882.336.

I casi di Coronavirus in Sicilia provincia per provincia

Questi i casi provincia per provincia (totale e incremento casi):

Palermo: 15.673 (420)

Catania: 13.689 (427)

Messina: 5.248 (94)

Ragusa: 4.868 (61)

Trapani: 3.912 (10)

Siracusa: 3.243 (83)

Agrigento: 2.408 (60)

Caltanissetta: 2.275 (102)

Enna: 1.788 (1)

Fonte immagine: pagina Facebook Acireale Social