San Giuseppe Jato piange le vittime dell’incidente sulla Palermo-Sciacca

San Giuseppe Jato piange le vittime dell’incidente sulla Palermo-Sciacca

PALERMO –San Giuseppe Jato è un paese in lutto dopo la tragica notizia dell’incidente di questa notte.”

Il sindaco Giuseppe Siviglia è profondamente scosso dalla notizia della morte di un bimbo di 18 mesi e di una ragazza di vent’anni, entrambi residenti nel paese, a causa di un incidente stradale sulla Palermo-Sciacca, che ha provocato anche il ferimento di altre due giovani.

Quella delle ragazze è una famiglia di origini marocchine ben integrata. I nonni sono arrivati in paese 40 anni fa. La nonna delle ragazze ferite ha sempre lavorato come collaboratrice domestica, una persona perbene come il nonno, che lavora nei mercatini. Sono tutti molto conosciuti e rispettati in paese” aggiunge il sindaco.



Sono ben voluti da tutti e hanno stretto legami con la comunità locale. Stiamo cercando di capire cosa sia successo e da dove stessero tornando. È davvero un momento triste per il nostro paese“.

Foto di repertorio