Il Sindaco di Catania Enrico Trantino sulla chiusura della discarica di Lentini: “Nasce un grosso problema”

Il Sindaco di Catania Enrico Trantino sulla chiusura della discarica di Lentini: “Nasce un grosso problema”

CATANIA –Oggi a ciel sereno la Sicula trasporti ci ha comunicato che non saranno più accettati i rifiuti che saranno conferiti in discarica. Questo significa che nasce un grosso problema che stiamo cercando di ovviare perché una interlocuzione è in corso con Prefettura, Procura, amministratori giudiziari della società e con l’assessorato regionale competente“.

Questo quanto dichiarato dal sindaco di Catania Enrico Trantino, in un video postato sulla propria pagina Facebook, in riferimento alla chiusura della discarica di contrada Coda volpe di Lentini.

Alcune dichiarazioni

Ma intanto – aggiunge Trantino – dobbiamo essere pronti a fronteggiare la situazione nel caso in cui non individuassimo una soluzione alternativa, e l’unica sarebbe quella di trovare altri siti in cui conferire i rifiuti. Nell’attesa che questo possa avvenire, e c’è una riunione in corso, quello che possiamo fare, come cittadinanza che vuole evitare di vivere un’emergenza sanitaria, è di conferire solamente il rifiuto previsto dal calendario del ritiro. Per esempio stasera soltanto l’organico perché la raccolta del rifiuto previsto sarà comunque garantita.



Almeno – evidenzia – prenderemo tempo, fino a giovedì prossimo, quando è prevista la raccolta dell’indifferenziato, nella speranza che nel frattempo avremo individuato una soluzione. Il mio è una sorta di richiamo alla coscienza comune: dobbiamo evitare che nasca un’emergenza e si generino quelle discariche che non saremmo più in condizione di liberare, se non so fra quanto tempo, con un accumulo di rifiuti che sarebbe drammatico per la nostra città“. – Conclude.

Di seguito il link in cui viene comunicata la chiusura della discarica da parte della Regione https://newsicilia.it/lentini/cronaca/la-regione-nega-lautorizzazione-alla-discarica-di-lentini-la-sicula-trasporti-ne-comunica-la-chiusura/946451/