Scomparsa di Viviana Parisi e del piccolo Joele, l’appello disperato di Daniele Mondello: “Tornate a casa. Non è successo niente” – VIDEO

Scomparsa di Viviana Parisi e del piccolo Joele, l’appello disperato di Daniele Mondello: “Tornate a casa. Non è successo niente” – VIDEO

CARONIA – Non riesce a darsi pace Daniele Mondello, noto dj del Messinese, marito di Viviana Parisi e padre del piccolo Joele, scomparsi nel nulla dopo un incidente sulla A20.

L’uomo ha lanciato un appello, utilizzando la propria pagina Facebook per invitare la moglie a tornare a casa con il bambino.


Appello di Daniele Mondello alla moglie e al figlio

“Ti aspettiamo Viviana. Tornate a casa. Non è successo niente: queste poche parole, pronunciate tra i singhiozzi, esprimono il dolore e l’apprensione di Daniele Mondello.

“Non c’è nessun problema, hai fatto solo un piccolo incidente. Non succede niente né a te né al bambino”, commenta l’uomo nel video.

Il video è stato diffuso sui social con la speranza che arrivi presto anche a Viviana e a Joele, ovunque si trovino. Così la pagina che di solito Mondello usa per promuovere la sua musica è diventato un fiume di messaggi di vicinanza. Tutta la comunità “abbraccia” metaforicamente il marito e padre, nella speranza di vedere la misteriosa vicenda risolta nel migliore dei modi al più presto.

 

 

 

Scomparsi dopo l’incidente sulla A20: cosa è accaduto

Lo scorso 3 agosto, Viviana Parisi, 43enne residente a Venetico (Messina), sarebbe rimasta coinvolta in un incidente lungo la A20. In seguito all’impatto, avvenuto al chilometro 117 nel territorio di Caronia (Messina), la donna è scomparsa nel nulla con il figlio di 4 anni.

Nulla si conosce ancora del sinistro. Pare si sia trattata di una lieve collisione, ma la dinamica rimane da accertare. Segnalata la scomparsa di madre e figlio, sono state avviate le ricerche. Continui gli appelli del marito e degli operatori della polizia Stradale, che proprio ieri hanno invitato gli automobilisti che hanno visto qualcosa a parlare con le forze dell’ordine.

Borsa e documenti della donna sarebbero stati ritrovati in auto. Della 43enne e del piccolo, però, nessuna traccia. Sul caso è stata aperta un’inchiesta. Marito e cognata avrebbero smentito l’ipotesi dell’allontanamento volontario.

Contatti

Chiunque avesse notizie è pregato di contattare la polizia stradale di Messina ai numeri 090/6402811 o 090/41852.

Fonte immagine: Facebook – Daniele Mondello DJ