Scomparsa di Viviana Parisi e del piccolo Gioele, nell’auto trovati gli effetti personali: proseguono le ricerche

Scomparsa di Viviana Parisi e del piccolo Gioele, nell’auto trovati gli effetti personali: proseguono le ricerche

MESSINA – Nuovi indizi emergono dalle indagini riguardo l’incidente avvenuto sulla A20 Messina-Palermo, in zona Caronia (ME), dopo il quale Viviana Parisi, 43 anni e il figlioletto di 4 anni Gioele, ieri mattina sono scomparsi.


Come riportato da Ansa.it, nell’auto ritrovata ci sono segni sulla carrozzeria di un lieve sinistro: all’interno sono stati ritrovati gli effetti personali della 43enne, compresa la borsa col cellulare e i documenti.


Dai rilievi si ipotizza che il veicolo possa aver urtato autonomamente contro il guardrail laterale della corsia autostradale, senza però riportare grossi danni. Non si conoscerebbero le cause e i veicoli coinvolti.



Le ricerche sono tuttora in corso. Chi avesse notizie è pregato di contattare la polizia stradale di Messina ai numeri 090/6402811 o 090/41852.

Immagine di repertorio