Operazione “Pandora”, la Commissione parlamentare antimafia chiede gli atti dell’inchiesta

Operazione “Pandora”, la Commissione parlamentare antimafia chiede gli atti dell’inchiesta

CATANIA – La Commissione parlamentare antimafia ha ordinato di ottenere la documentazione relativa all’indagine operata ieri a Catania.

L’inchiesta, denominata “Pandora“, coinvolge figure politiche, funzionari pubblici e imprenditori accusati di reati quali scambio politico-mafioso, estorsione con metodo mafioso, corruzione aggravata, istigazione alla corruzione e ostacolo alla libertà delle gare d’appalto.



Nel mirino sono finiti nomi di spicco quali l’assessore Luca Sammartino e il sindaco di Tremestieri Etneo Santi Rando. Quest’ultimo è stato sospeso, dal Prefetto di Catania, dal ruolo di primo cittadino, insieme al consigliere comunale Mario Ronsisvalle.

In foto un frame dell’operazione di ieri