Coronavirus, in Sicilia le zone rosse salgono ufficialmente a 4: da domenica “blindato” un nuovo comune

Coronavirus, in Sicilia le zone rosse salgono ufficialmente a 4: da domenica “blindato” un nuovo comune

GELA – È confermato: da domenica 18 luglio le zone rosse in Sicilia saranno 4: a Riesi, Mazzarino e Piazza Armerina (i primi due Comuni nel Nisseno e il terzo nell’Ennese) si aggiungerà Gela, in provincia di Caltanissetta.

Il provvedimento sarà valido almeno fino a venerdì 23 luglio, secondo quanto previsto dall’ordinanza del governatore siciliano Nello Musumeci. Il testo ufficiale del provvedimento della Regione Siciliana dovrebbe essere reso noto nelle prossime ore.


Ad annunciare la conferma della zona rossa è stato lo stesso sindaco Lucio Greco, che scrive: “Confermata zona rossa da domenica 18 luglio a venerdì 23 luglio.  Lo dispone un’ordinanza del presidente della regione Nello Musumeci, appena firmata. Il provvedimento si è reso necessario a causa del considerevole incremento dei contagi da Covid-19.

Sia il governatore siciliano che il sindaco avevano espresso preoccupazione per l’aumento dei contagi nelle ultime settimane, ma avevano chiesto anche un immediato ripensamento dei parametri per decretare i colori delle zone.

Fonte immagine: Regione Siciliana