Covid, nuova zona rossa in Sicilia: 3 Comuni “blindati”, una proroga e ordinanza in arrivo

Covid, nuova zona rossa in Sicilia: 3 Comuni “blindati”, una proroga e ordinanza in arrivo

RIESI – Il territorio di Riesi, in provincia di Caltanissetta, è il terzo a entrare in zona rossa in Sicilia nel giro di pochissimi giorni.

Negli scorsi giorni le massime restrizioni contro il Covid erano state riprese a Mazzarino, sempre in provincia di Caltanissetta, e a Piazza Armerina, nell’Ennese. A Mazzarino è stata disposta una proroga: la zona rossa non finirà oggi, come inizialmente previsto, ma il 21 luglio.


Per quanto riguarda Riesi, le misure da zona rossa entreranno in vigore venerdì 16 luglio e rimarranno in vigore fino al 21 luglio. A spiegare le ragioni è la stessa amministrazione comunale nella nota in cui annuncia la richiesta della zona rossa, pubblicata poche ore fa: “Visto il numero settimanale pari a 35 dei nuovi contagiati al Covid-19 registratosi nel nostro territorio e considerato che questo e superiore a 27, cioè al limite di legge di 250 nuovi contagiati su 100.000 abitanti. L’ASP di Caltanissetta, sentito il sindaco di Riesi, sta procedendo a richiedere al Presidente della Regione Siciliana l’istituzione della Zona Rossa nel nostro Comune”.

Si attende l’ordinanza ufficiale del presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci.

Fonte immagine: Regione Siciliana