Uccisione di Salvatore Lupo, i carabinieri arrestano il presunto omicida: ecco di chi si tratta

Uccisione di Salvatore Lupo, i carabinieri arrestano il presunto omicida: ecco di chi si tratta

FAVARA – Arrivano nuovi sviluppi in merito all’omicidio di Salvatore Lupo, l’ex presidente del Consiglio comunale di Favara, in provincia di Agrigento, assassinato nel pomeriggio del 15 agosto scorso con tre colpi di pistola in un bar del centro.

Nelle prime ore del mattino, i carabinieri della Compagnia di Agrigento hanno eseguito nel centro agrigentino un fermo di indiziato di delitto, firmato dal Procuratore di Agrigento, Dott. Luigi Patronaggio, nonché dai Sostituti Procuratori Paola Vetro e Chiara Bisso.


La persona interessata dal fermo è G.B., 66enne, ritenuto responsabile dell’omicidio del 45enne. In base alla ricostruzione della vicenda, l’autore della sparatoria avrebbe agito a volto scoperto, pedinando la sua vittima prima di colpirla.

I dettagli dell’operazione condotta dai carabinieri verranno illustrarti in mattinata, nel corso di conferenza stampa in programma alle ore 10,30 nel Comando Provinciale di Agrigento.

Fonte foto: Ansa.it