Francesco Pantaleo, lutto cittadino per lo studente siciliano: domani i funerali

Francesco Pantaleo, lutto cittadino per lo studente siciliano: domani i funerali

MARSALA – Si svolgeranno domani a Marsala, in provincia di Trapani, i funerali di Francesco Pantaleo, lo studente siciliano scomparso il 24 luglio a Pisa e ritrovato, morto e carbonizzato, dopo giorni di ricerche nelle campagne di San Giuliano Terme.

La cerimonia funebre si terrà nella Chiesa Madre di Marsala, a partire dalle 10,30.


Nel giorno dell’ultimo saluto allo studente 23enne, la sua città d’origine osserverà un lutto cittadino. Lo ha confermato, con una nota divulgata anche sui canali social istituzionali, il Comune di Marsala: “Il sindaco di Marsala, Massimo Grillo, ha proclamato per la giornata di domani, martedì 17, il lutto cittadino: le bandiere del Palazzo di Città e di Palazzo VII Aprile saranno esposte a mezz’asta in segno di partecipazione e di vicinanza ai familiari per le esequie di Francesco Pantaleo, lo studente universitario marsalese trovato morto a Pisa. Agli esercenti viene rivolto l’invito ad abbassare le saracinesche in segno di lutto e raccoglimento in concomitanza e per la durata dei funerali che si svolgeranno dalle ore 10,30 nella Chiesa Madre”.

Continuano le indagini sulla morte del giovane, che studiava Ingegneria Informatica a Pisa. Al momento tra le ipotesi considerate dagli inquirenti ci sarebbe quella di istigazione al suicidio (ne abbiamo parlato qui). Dall’autopsia non sarebbero emerse lesioni da terze parti.

Fonte foto: Facebook – “Chi l’ha visto?”