Tendopoli per i migranti nel Catanese, Musumeci non ci sta: “Un gesto da irresponsabili”

Tendopoli per i migranti nel Catanese, Musumeci non ci sta: “Un gesto da irresponsabili”

CATANIA – “Il governo nazionale ha ordinato di allestire una tendopoli per centinaia di migranti nelle campagne tra Vizzini e Militello in Val di Catania. Il governo della Regione Siciliana è totalmente contrario“.


Sono le parole del Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, pubblicate qualche minuto fa su Facebook, in merito all’allestimento di una tendopoli che dovrebbe ospitare diversi migranti sbarcati in Sicilia.


Il governatore siciliano non ci sta e continua: “Forse qualcuno a Roma, al posto di arrossire per l’incapacità manifestata nell’adottare un Piano organico sull’immigrazione durante l’emergenza, pensa di poter continuare a trattarci da campo profughi d’Europa. Avevo detto che siamo e saremo contrari al ritorno del business dell’immigrazione e delle facili illusioni per disoccupati disperati”.


“Pensare a una sorta di campo di concentramento per centinaia e centinaia di persone, in tempo di epidemia – conclude Musumeci – significa essere semplicemente irresponsabili. Il ministro dell’Interno intervenga: di tendopoli e di affaristi la Sicilia non vuole più sentirne”.



Fonte foto: Nello Musumeci (Facebook)