Operaio deceduto in un incidente sul lavoro lungo la A19: aperte due inchieste

Operaio deceduto in un incidente sul lavoro lungo la A19: aperte due inchieste

VILLABATE – Aperte due inchieste della Procura di Enna e di Anas per la morte di un operaio di Villabate Vincenzo Martorana – e il ferimento grave di un collega di Caccamo nel cantiere della A19, Palermo-Catania.

I carabinieri stanno indagando sulla dinamica del grave incidente e, secondo una prima ricostruzione, il ponteggio che viene usato per risalire i piloni del cavalcavia si sarebbe staccato facendo precipitare nel vuoto i due operai sotto il viadotto Mulini, in direzione Catania.


All’arrivo dei soccorsi, i due operai si trovavano ai piedi del cavalcavia: uno ormai deceduto, l’altro gravemente ferito.

I lavori in cui erano coinvolti vittima e collega erano volti alla manutenzione straordinaria delle pile della carreggiata in direzione Catania del viadotto Mulini. Sono in fase di accertamento le cause del cedimento della passerella precipitata al suolo.

Foto di repertorio