Addio a Totò Rambo, storico ultras della Curva Nord del Palermo: era ricoverato per una forma acuta di setticemia

Addio a Totò Rambo, storico ultras della Curva Nord del Palermo: era ricoverato per una forma acuta di setticemia

PALERMO – Si è spento all’età di 57 anni Salvatore Nocilla, storico ultras del Palermo, conosciuto come Totò Rambo.

Faceva parte del gruppo Warriors ed era stato ricoverato qualche giorno fa nel reparto di Terapia Intensiva dell’ospedale Cervello, per una forma acuta di setticemia.

Sui social si stanno moltiplicando i messaggi di cordoglio. “Adesso sei davvero storia, adesso sei Legenda“, scrive Domenico.



Ieri, durante la partita di Palermo-Ascoli, al Barbera, è stato esposto lo striscione: “Rambo non mollare“. Questo come testimonianza del fatto che la speranza tra i tifosi non si è mai spenta.

E anche il Padova, squadra gemellata con il Palermo, gli aveva dedicato uno striscione: “Non mollare Warrior. Forza Totò!“.