Festa dell'Atletica Siciliana: domani la consegna dei riconoscimenti e dei premi - Newsicilia

Festa dell’Atletica Siciliana: domani la consegna dei riconoscimenti e dei premi

Festa dell’Atletica Siciliana: domani la consegna dei riconoscimenti e dei premi

CATANIA – Sabato 12 gennaio, al Four Points by Sheraton Catania Hotel, ore 15,30 in via Antonello da Messina 45, Acicastello, il Comitato Regionale Sicilia consegnerà 34 borse di studio a giovani atleti (a 18 Cadetti € 250,00 ciascuno e a 16 Allievi € 350,00 ciascuno) e 4 borse di studio a tecnici di € 500,00.

Saranno pure consegnati alcuni riconoscimenti speciali a dirigenti e organizzatori dell’atletica siciliana: Pino Clemente, Enzo Pennone, Giovanni Lopez, Gruppo Atletico Sportivo Castelbuonese, CorriCatania, Maratona Internazionale Città di Palermo.




Le borse di studio sono state attribuite su indicazione di una Giuria, composta da giornalisti appartenenti alle tre testate giornalistiche: Il Giornale di Sicilia, La Gazzetta del Sud, La Sicilia.

Il Commissario Straordinario, Gen. Vincenzo Parrinello, i Sub Commissari, Paolo Gozzo (Area Amministrativa) e Davide Bandieramonte (Area Tecnica), hanno voluto consegnare alcuni riconoscimenti agli atleti e tecnici più meritevoli, a conclusione della stagione 2018, senza però intaccare le risorse della Fidal Sicilia, da destinare all’attività federale. L’iniziativa si è resa quindi possibile grazie al sostegno di tre partners: Menarini Group, Femar Servizi Speciali, Nissan Comer Sud e due official supplier (Four Points by Sheraton e Campo Marzio) che, con passione ed entusiasmo, hanno aderito al progetto “Con impegno verso il futuro”.

Il progetto vuole anche rendere partecipe tutto il movimento sulla necessità che l’atletica siciliana vada oltre le divisioni e trovi, puntando sui giovanissimi, quella serenità necessaria per raggiungere nuovi e prestigiosi traguardi, rinverdendo i fasti del passato. Nel corso dell’evento, alla presenza dei protagonisti, saranno ricordate due imprese care a coloro che amano l’atletica leggera e in particolare quella siciliana: la medaglia d’argento di Totò Antibo ai Giochi Olimpici di Seul 1988, di cui è appena ricorso il trentennale, e, a distanza di quindici anni dall’impresa, il titolo iridato di Giuseppe Gibilisco ai Mondiali di Parigi 2003.

Alla cerimonia di consegna dei riconoscimenti presenzieranno, tra gli altri, il Presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera, Alfio Giomi, l’Assessore Regionale al Turismo, Sport e Spettacolo, Alessandro Pappalardo e il Presidente del Coni Sicilia, Sergio D’Antoni.

Tutti i premiati

  • Cadette: Erika Maisano (Atl. Villafranca), Giorgia Prazza (Trinacria Solarino), Gaia Denaro (Lib. Acate), Asia Policastrese (Atl. Villafranca), Sara Lucia (Arci XIII Dicembre Altofonte), Gilda Arceri (Real Paceco), Lorenza Blandi (Atl. Mazzarino), Marcella Roccasalva (Diana Siracusa).
  • Cadetti: Francesco Milani (SiracusAtletica), Giuseppe Scianna (Partinico Running), Alessandro Ben Chabene (No al Doping Ragusa), Nicolò Cannistrà (Atl. Villafranca), Matteo Buggea (Milone Siracusa), Vincenzo Naccarino (No al Doping Ragusa), Giuseppe Faliti (Torrebianca Messina), Paolo Cianci (Trinacria Solarino).
  • Allieve: Francesca Reali (Cus Catania), Megane Aprile (Running Modica), Carola Leggio (No al Doping Ragusa), Arianna Del Bono (Atl. Villafranca), Claudia D’Antonio (Scuola di Atl. Leggera Catania), Eleonora Valtorta (SiracusAtletica).
  • Allievi: Carmelo Cannizzaro (Lib. Running Modica), Riccardo Meli (Cus Palermo), Zouhir Sahran (Amatori Duilia Barcellona P.G.), Marc Sztandera (SiracusAtletica), Christian Indelicato (Milone Siracusa), Matteo Melluzzo (Milone Siracusa), Raffaele Di Maggio (Cus Palermo), Paolo Morfino (Cus Palermo), Luca Grasso (Atl. Virtus Acireale), Vincenzo Nania (A. Duilia Messina).

Tra i tecnici premiati: Massimo Bianca (Atl. Young Runner Gela), Nino Bruno (Arci XIII Dicembre Altofonte), Salvatore dell’Aquila (SiracusAtletica) e Francesco Giannone (Atl. Mazzarino).

Michelangelo Granata