Stupro di piazza Europa a Catania, violenza sessuale contro 19enne: ecco le condanne

Stupro di piazza Europa a Catania, violenza sessuale contro 19enne: ecco le condanne

CATANIA – È stata emessa nelle scorse ore dal giudice per l’udienza preliminare di Catania, Luigi Barone, la sentenza di condanna nei confronti di Roberto Mirabella, Salvatore Castrogiovanni e Agatino Valentino Spampinato.

I tre, giudicati in un processo col rito abbreviato, sono accusati di violenza sessuale di gruppo nei confronti di una giovane di 19 anni, originaria degli Stati Uniti. L’episodio che ha visto protagonisti i 3 catanesi e la vittima dello stupro si è verificato nel marzo del 2019.


Per Roberto Mirabella e Salvatore Castrogiovanni sono stati disposti 7 anni e due mesi, per Agatino Valentino Spampinato 7 anni e 4 mesi (pare che quest’ultimo sia stato condannato per un secondo abuso nei confronti di una giovane nel sottoscala del palazzo in cui era ospite la 19enne statunitense). Precedentemente erano stati chiesti 8 anni per i primi due indagati e 9 anni e 4 mesi per il terzo.

Secondo la ricostruzione effettuata dalla Procura del capoluogo etneo, la 19enne straniera sarebbe stata avvicinata dai ragazzi in una delle aree più note della movida catanese, il Lungomare, e sarebbe stata violentata in auto nei pressi di piazza Europa.

Un video, girato col telefono da uno degli odierni condannati, è stato fondamentale nel corso delle indagini condotte dai carabinieri.

Attualmente, gli imputati si trovano agli arresti domiciliari.

Immagine di repertorio