Oncologia chiude i battenti a Comiso e Scicli

Oncologia chiude i battenti a Comiso e Scicli

Oncologia chiude i battenti a Comiso e Scicli

COMISO – Da un anno o poco più i malati di cancro della regione siciliana potevano contare sui reparti di oncologia di Comiso e Scicli per analisi, visite e terapie. Il progetto era ottimo e molti pazienti avevano avuto un notevole miglioramento ma dal 1 settembre è stato sospeso.


Maurizio Aricò, manager dell’Asp 7, ha spiegato che non sarà possibile rinnovare il lavoro per un altro anno nei reparti di Comiso e Scicli. Ed ha aggiunto che si trattava di un progetto sperimentale per testare le potenzialità delle sedi dislocate nei comuni.


Sono finiti i fondi, inoltre le organizzazioni sindacali chiedevano di selezionare obiettivi di produttività accessibili al maggior numero di dipendenti di aree diverse.

I malati di cancro adesso dovranno dirigersi in altri ospedali, quello più vicino è sicuramente quello di Ragusa.

Foto: maps