Bollettino Covid Italia, i dati di oggi 24 ottobre: 19.644 nuovi positivi, 151 morti

Bollettino Covid Italia, i dati di oggi 24 ottobre: 19.644 nuovi positivi, 151 morti

Bollettino Covid Italia, i dati di oggi 24 ottobre: 19.644 nuovi positivi, 151 morti

Il Ministero della Salute ha comunicato i dati sull’andamento dell’emergenza Covid in Italia relativi alla giornata di oggi, 24 ottobre 2020. Il bollettino è disponibile sul portale dedicato (disponibile qui).


Sono in tutto 19.644 i casi registrati nelle ultime 24 ore, che portano il totale da inizio pandemia a 504.509. Gli attuali positivi sono invece 203.182 (+17.180 rispetto a ieri). Tra questi, 190.767 risultano in isolamento domiciliare, 11.287 ricoverati con sintomi e 1.128 in Terapia Intensiva. Il numero dei tamponi eseguiti è 177.669.

Considerevole il numero dei dimessi/guariti, che sale complessivamente a 264.117 (+2.309). Purtroppo, però, cresce anche il numero dei decessi (+151 nelle ultime 24 ore, 37.210 in totale).


Coronavirus, bollettino del 24 ottobre – Dati regionali

Ecco i dati relativi alle singole regioni. In particolare, il primo dato riguarda il totale dei casi, il secondo gli attuali positivi e il terzo l’incremento rispetto a ieri. Informazioni relative a ricoveri, guariti e tamponi eseguiti sono disponibili nel prospetto pubblicato dal Ministero della Salute per oggi, 24 ottobre (disponibile a questo link).

Si rimanda inoltre al report settimanale pubblicato questa mattina per ulteriori aggiornamenti e dati relativi all’andamento dei contagi e della situazione epidemiologica in Italia per la settimana 12-18 ottobre 2020 (ne abbiamo parlato qui).

Lombardia: 148.601 (42.685) (+4.956);

Piemonte: 53.248 (17.843) (+1.548);

Emilia-Romagna: 45.542 (13.642) (+1.180);

Veneto: 42.869 (15.621) (+1.729);

Campania: 36.023 (26.303) (+1.718);

Lazio: 32.697 (21.405) (+1.687);

Toscana: 29.427 (15.688) (+1.526);

Liguria: 22.394 (5.760) (+1.035);

Sicilia (qui il bollettino regionale del 24 ottobre): 16.202 (9.889) (+886);

Puglia: 14.031 (7.398) (+631);

Marche: 10.919 (3.299) (+274);

Friuli Venezia Giulia: 7.827 (2.776) (+412);

Abruzzo: 7.700 (3.742) (+375);

P.A. Trento: 7.688 (1.256) (+162);

Sardegna: 7.564 (4.586) (+329);

Umbria: 6.832 (4.021) (+525);

P.A. Bolzano: 6.095 (2.856) (+277);

Calabria: 3.611 (1.849) (+166);

Valle d’Aosta: 2.428 (1.093) (+112);

Basilicata: 1.619 (945) (+50);

Molise: 1.192 (525) (+66).

Note

La Regione Basilicata comunica il seguente ricalcolo: è stato eliminato un caso erroneamente comunicato in data 23 ottobre.

La Regione Emilia Romagna comunica che, in seguito a verifica sui dati comunicati nei giorni passati, sono stati eliminati 3 casi (da Ausl Bologna) in quanto giudicati non casi Covid-19.

Mentre si attendono le nuove misure a livello nazionale (le ultime risalgono al Dpcm del 18 ottobre), diverse Regioni hanno approvato misure restrittive e coprifuoco per evitare l’incremento dei contagi: tra queste Lazio, Lombardia, Campania (Napoli per questa ragione è stata perfino teatro di scontri tra manifestanti e polizia la scorsa notte) e, nelle scorse ore, anche la Sicilia.

Immagine di repertorio