Apple lancia iOS 12: dalla realtà aumentata alle numerose innovazioni. Le novità

Apple lancia iOS 12: dalla realtà aumentata alle numerose innovazioni. Le novità

SEGUI LA DIRETTA

Il nuovo aggiornamento del sistema operativo iOS 12 verrà rilasciato al pubblico il prossimo lunedì 17 settembre.




L’aggiornamento prevede numerose modifiche e miglioramenti. Come scrive Apple: “Bisognerà offrire prestazioni ancora più scattanti sia su iPhone che su iPad. Le cose che si fanno più spesso, come aprire la fotocamera o scrivere sulla tastiera, diventeranno velocissime. E quando metti alla prova il tuo dispositivo usando tante app tutte insieme, la differenza è ancora più evidente. Noterai miglioramenti su tutti i dispositivi compatibili con l’aggiornamento, anche i meno recenti: da iPhone 5s e iPad Air in poi”.

Arrivano novità per quanto riguarda FaceTime: infatti, adesso sarà possibile effettuare delle video chiamate con più persone contemporaneamente, raggiungendo un numero massimo pari a 32. Non mancano le novità per quanto concerne le Animoji (emoji animate di Apple), con l’arrivo di altre nuove quattro faccine animateQuesto aggiornamento riguarda solamente i dispositivi dall’iPhone X in poi. In arrivo le Memoji, da creare in poche mosse, dando il proprio aspetto e personalità.

Con l’aggiornamento sarà possibile aggiungere direttamente dalla videocamera in app, su Messaggi e FaceTime, stickers, emoji, effetti e filtri.

Un’altra grande novità sarà inviare oggetti in realtà aumentata con Messaggi e Mail. Il ricevente li vedrà inseriti nel mondo reale. Sarà possibile guardare e controllare da quanto tempo si utilizza il dispositivo, riducendone l’abuso.

Oltre a ScreenTime, che dà un quadro più preciso di quanto e come vengono utilizzati i dispositivi. Con iOS 12 ci saranno nuove funzioni per il controllo delle notifiche; infatti sarà possibile gestire in tempo reale, dalla schermata di blocco, le notifiche.

Altra innovazione: si potrà decidere di impostare la funzione “Non disturbare” anche solo per un’ora o per un preciso lasso di tempo.

Ritoccate anche le opzioni riguardanti le foto: infatti, quando si aggiornerà il dispositivo, la galleria sarà capace di fornire consigli dedicati e renderà più facile la ricerca di una foto.