Maltempo in Sicilia: voli dirottati e cancellati a Catania e Palermo, il calvario dei passeggeri

Maltempo in Sicilia: voli dirottati e cancellati a Catania e Palermo, il calvario dei passeggeri

SICILIA – Sono decine i voli cancellati e dirottati a Catania e Palermo a causa del maltempo che nelle scorse ore ha colpito la Sicilia. Numerosi anche i ritardi che si registrano da ieri all’aeroporto Fontanarossa del capoluogo etneo.

Secondo quanto riportato dall’Ansa, il primo volo dirottato a Palermo è stato l’Easyjet proveniente da Milano Malpensa. Da lì in poi un vero calvario ha visto vittime centinaia di viaggiatori. Il Ryanair proveniente da Fiumicino delle 17,20 di ieri è atterrato a Brindisi con enormi disagi mentre il volo Ita delle 18,35 è dovuto atterrare a Comiso dopo le 19.


A Comiso sono stati dirottati anche un volo Ryanair proveniente da Atene, uno da Milano Linate di Ita e uno da Ancona, mentre il volo da Milano Linate di Easyjet è dovuto atterrare a Lamezia Terme.

Comiso ha accolto anche altri voli diretti a Catania di varie compagnie, provenienti da Verona e Francoforte. Un altro volo proveniente da Verona è atterrato a Trapani, come anche uno di Transavia proveniente da Amsterdam, uno da Venezia si è dovuto fermare a Roma, uno da Roma è atterrato a Napoli e un volo proveniente da Parigi e un altro da Zurigo sono stati deviati su Lamezia Terme.

Gli atterraggi sono tornati ad una parvenza di normalità con l’arrivo del volo da Siviglia delle 21,21.

Disagi anche all’aeroporto di Palermo, con sei voli cancellati e ritardi medi di due ore per altri voli della serata: cancellato il volo da Venezia delle 23,35 e gli arrivi, a partire dalle 19,30, da Torino, Madrid, Milano Linate e Pisa.

Alle 18,25 era stato cancellato l’arrivo da Treviso. Per i voli in partenza, è stato cancellato quello per Venezia delle 20 e i voli che dovevano essere operati con gli aerei non arrivati dalle rispettive destinazioni.

Foto di repertorio