Vaccini anti-Covid, in Sicilia dose perfino… in vacanza: le parole di Musumeci

Vaccini anti-Covid, in Sicilia dose perfino… in vacanza: le parole di Musumeci

SICILIA – La Sicilia sembra essere pronta a vaccinare anche i turisti in vacanza… perfino con dei camper. È una delle possibili novità della campagna di vaccinazione contro il Covid annunciate nelle scorse ore dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, nel corso di un’intervista per SkyTg24.

Il governatore siciliano non ha nascosto la soddisfazione per i buoni risultati ottenuti nelle ultime settimane, compreso il record di somministrazioni giornaliere battuto appena qualche giorno fa (ne abbiamo parlato qui). Tuttavia, non sembra bastare e l’isola si prepara a ulteriori miglioramenti in attesa di quella che si spera possa essere una buona stagione per il turismo.


“Abbiamo affrontato settimane difficili per superare il partito dei diffidenti al vaccino, ma adesso arrivano dati molto positivi”, ha dichiarato Musumeci durante l’intervista, aggiungendo che spera nel successo degli Open Day AstraZeneca e nella nascita di una vera e propria “cultura di prevenzione in Sicilia.

Con l’arrivo dell’estate, i nuovi progetti sono inevitabili per fare in modo che le vacanze siano sicure e non fermino i progressi delle ultime settimane. Al momento sarebbe in corso una trattativa con il generale Figliuolo per “conciliare lo spazio della vacanza con l’esigenza del vaccino”. Si lavora affinché si possa somministrare il vaccino almeno negli stabilimenti balneari più attrezzati e si pensa perfino a camper con personale attrezzato per permettere ai turisti di vaccinarsi anche nelle località balneari più famose.

La Sicilia sarà presto in zona bianca (ne abbiamo parlato qui), ma Musumeci invita alla prudenza e all’attenzione massima alla sicurezza per non tornare più indietro.

Immagine di repertorio