Dietrofront per la Sicilia, l’isola potrebbe restare in zona bianca: gli ultimi aggiornamenti

Dietrofront per la Sicilia, l’isola potrebbe restare in zona bianca: gli ultimi aggiornamenti

SICILIA – Dietrofront per la Sicilia che, nelle ultime ore, ha assistito a visioni contrapposte sul fronte Covid. Ecco gli ultimi aggiornamenti. Ciò che inizialmente avrebbe rappresentato il rischio conclamato di passare in zona gialla da lunedì, adesso sembrerebbe sfumare.

L’isola, così come il resto dell’Italia, dovrebbe rimanere in zona bianca anche dopo lunedì 23. L’incontro della cabina di regia fissato per domani, dunque, non dovrebbe condurre a importanti novità.


La Sicilia sarebbe stata soltanto più attenzionata rispetto ad altre per via dei valori in crescita che, tuttavia, adesso si starebbero normalizzando: attualmente, dopo un incremento, si conterebbe il 10% di occupazione nelle Terapie Intensive e il 17% in area medica.

Una situazione che fa ben sperare a differenza delle ultime previsioni che erano emerse poco fa. A tal proposito, Antonello Maruotti (docente di Statistica all’Università Lumsa e cofondatore dello StatGroup19) avrebbe previsto una “zona arancione dietro l‘angolo” per la Sicilia a partire da settembre.

Immagine di repertorio