Covid Sicilia, da oggi l’Isola è in zona gialla ma resta “osservato speciale”: tutte le nuove regole

Covid Sicilia, da oggi l’Isola è in zona gialla ma resta “osservato speciale”: tutte le nuove regole

SICILIA – Come annunciato, la Sicilia da oggi 14 febbraio torna in zona gialla. Anche il Molise cambia colore: da bianco a giallo. Questo è quanto ha disposto l’ordinanza del Ministro della Salute Speranza.

Si è deciso in tal senso per l’Isola in quanto la percentuale dei ricoveri in Terapia Intensiva è sotto la soglia critica del 20%. Resta comunque osservato speciale perché sono troppi i ricoveri in area medica (35%).


Nel frattempo, stop mascherine all’aperto e riaprono le discoteche. Cosa cambia per la Sicilia adesso che è in zona gialla? Vediamo le regole che cambiano sostanzialmente solo per chi non ha il Green Pass.

Mascherine

Come accennato, nessun obbligo all’esterno ma è necessario portare con sé il dispositivo individuale di protezione per proteggersi in caso di assembramenti. Al chiuso, invece, si devono indossare.

Spostamenti

Non ci sono limitazioni negli spostamenti all’interno del Comune, tra Comuni diversi e tra Regioni. Nessun coprifuoco e non si deve esibire l’autocertificazione.

Bar e ristoranti

Restano aperti bar e ristoranti, sempre consentito l’asporto e il domicilio. Anche i negozi dei centri commerciali saranno aperti anche nel weekend e nei giorni festivi.

Foto di repertorio