“Fai troppo sesso con lei, adesso basta!”: figli denunciano l’amante della madre 85enne

“Fai troppo sesso con lei, adesso basta!”: figli denunciano l’amante della madre 85enne

Facciamolo più spesso“, recita un famoso spot pubblicitario. Un invito alquanto audace preso fin troppo alla lettera da una coppia di amanti 85enni di Rimini, “richiamati” dai figli della donna per l’eccessiva frenesia dimostrata in camera da letto.

Secondo la versione degli eredi della donna, infatti, il compagno si comporterebbe in maniera fin troppo focosa e approfitterebbe di ogni momento a sua disposizione per trascorrere ore e ore sotto le coperte con la sua amata.



A preoccupare i figli sarebbero, in particolare, le precarie condizioni di salute dell’anziana che, sofferente di demenza senile, potrebbe mal sopportare le prestazioni dell’uomo.

Quest’ultimo, inoltre, farebbe uso di ingenti quantità di viagra per non fare “brutta figura” e in un’occasione i rumori provenienti dal loro giaciglio avrebbero persino attirato l’attenzione della nipotina.


L’anziano, abituale frequentatore delle balere riminesi, è stato denunciato per stalking, circonvenzione di incapace e violenza sessuale.

Immagine di repertorio