Dimenticano il neonato nel taxi, l’autista non si accorge di nulla e lo “porta a spasso” - Newsicilia

Dimenticano il neonato nel taxi, l’autista non si accorge di nulla e lo “porta a spasso”

Dimenticano il neonato nel taxi, l’autista non si accorge di nulla e lo “porta a spasso”

Probabilmente dovevano ancora metabolizzare la nascita del proprio bambino e…farci l’abitudine, altrimenti non si spiegherebbe come una coppia di sposi abbia dimenticato il proprio neonato in un taxi.

È successo ad Amburgo, in Germania, dove i due stavano tornando a casa dall’ospedale dopo l’arrivo del bebè. Non vedendo il bambino a casa, il padre ha iniziato a inseguire il taxi a piedi, senza riuscire a raggiungerlo.



Il tassista, il quale non sapeva della presenza del nascituro a bordo, ha continuato a svolgere il proprio servizio.

Contattata tempestivamente la polizia, che si è adoperata per rintracciare il mezzo anche grazie a un annuncio su Facebook. L’autista non si è accorto del piccolo nemmeno dopo aver lasciato il taxi in un parcheggio sotterraneo durante la pausa pranzo, in quanto il bebè dormiva profondamente.


Solo dopo essere arrivato all’aeroporto per prelevare nuovi clienti, questi ultimi si sono accorti del bambino. Il tassista, a quel punto, ha chiamato la polizia poiché aveva intuito la dimenticanza dei genitori.

Visitato dai paramedici, il piccolo è poi tornato a casa il giorno stesso dopo ore di spavento.

Immagine di repertorio