Vittoria, l’ultimo saluto a Salvatore Barca tra lacrime e dolore: alle 15 i funerali di Andrea Palacino

Vittoria, l’ultimo saluto a Salvatore Barca tra lacrime e dolore: alle 15 i funerali di Andrea Palacino

 VITTORIA – È oggi il giorno dell’ultimo saluto a Andrea Palacino, 46enne, e Salvatore Barca, 58 anni, originari di Vittoria (Ragusa), vittime di un incidente stradale mortale che si è verificato nella notte tra sabato 15 e domenica 16 gennaio lungo la A2 Autostrada del Mediterraneo, all’altezza del Comune di Altilia, in provincia di Cosenza.

Il sindaco di Vittoria Francesco Aiello ha proclamato anche il lutto cittadino per la giornata del 19 gennaio. Le esequie del 58enne si sono svolte alle 11 nella chiesa Madonna delle Lacrime, mentre alle ore 15 sarà la volta di Andrea Palacino, nella chiesa della Resurrezione.


L’arrivo della bara di Salvatore Barca è stata accolta da una folla di gente, tutte rigorosamente con la mascherina FFP2, mentre innalzavano delle rose.

Secondo la ricostruzione dell’accaduto, i due si trovavano a bordo di un tir che, per cause ancora da accertare, ha sfondato il guardrail ed è precipitato in un dirupo profondo diverse decine di metri.

Le vittime sarebbero state sbalzate fuori dall’abitacolo morendo sul colpo. Immediatamente dopo l’impatto, il mezzo pesante è andato in fiamme.

Le foto

Fonte foto: Franco Assenza