Servizio rimozione auto sospeso, famiglie bloccate a casa per l’inciviltà di altri cittadini

Servizio rimozione auto sospeso, famiglie bloccate a casa per l’inciviltà di altri cittadini

PALERMO – Da questa mattina e fino al pomeriggio a Palermo il servizio rimozione auto non funziona.

Lo hanno scoperto a loro spese alcune famiglie che per l’inciviltà di alcuni automobilisti sono rimaste bloccate con il passo carrabile chiuso da un’auto parcheggiata.


I residenti hanno notato che il servizio rimozione dell’Amat non è più attivo e che il Comune si è rivolto ad alcune aziende private, per lo più quelle che gestiscono i parcheggi dove vengono portate le auto prelevate dal carro attrezzi.

Una volta arrivati gli agenti della polizia municipale, che hanno multato le auto parcheggiate in divieto di sosta, l’amara scoperta.

Secondo l’ordine di servizio nella sala operativa della polizia municipale questa mattina doveva essere di turno la ditta Lannino. Ma i responsabili della ditta hanno riferito che non erano stati avvertiti del servizio. Dunque questa mattina non c’è nessuno che preleva le auto in divieto di sosta.

Foto di repertorio