Incendio in un appartamento di via della Repubblica: palazzo fatto evacuare

Incendio in un appartamento di via della Repubblica: palazzo fatto evacuare

MONREALE – A Monreale si è verificato un incendio in un’abitazione che ha causato momenti di paura per gli abitanti della zona. Alle 13 circa di oggi, precisamente in via della Repubblica, a breve distanza dal centro storico della città, si sono udite quattro forti esplosioni provenienti dalla casa in questione, seguite da fumo che usciva da un balcone.

Attualmente non si sa ancora cosa abbia provocato il divampare delle fiamme in casa, dove risiedono due anziani coniugi, ma fortunatamente sono riusciti a mettersi in salvo in tempo. Sono stati portati in ospedale per accertamenti, ma non sembra che le loro condizioni siano gravi.

Molte persone si sono radunate sotto il balcone dell’abitazione e in breve tempo si è diffusa una forte puzza di plastica bruciata nel centro storico della città. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e un’ambulanza.

Le squadre dei vigili del fuoco hanno rapidamente limitato il rogo a poche stanze e l’abitazione non sembra aver subito danni strutturali significativi. Gli occupanti degli altri appartamenti del palazzo non sono stati coinvolti nell’incidente e l’edificio è stato evacuato per precauzione.



Incendio in un’abitazione di Catania: disperso il cane del proprietario

Era visibile a distanza notevole l’ergersi di una coltre di fumo grigio sulla città di Catania, precisamente in via Luigi Castiglione al civico numero 6 non lontano dalla trafficata e più conosciuta via Umberto, che di certo non è passata inosservata agli occhi di coloro che erano presenti nelle zone in cui si è verificato il fatto.

Per avere un quadro più chiaro di quanto successo, nel primo pomeriggio del 12 aprile, i vigili del fuoco del dipartimento provinciale di Catania sono intervenuti per domare il rogo che ha coinvolto un appartamento.

Ancora sconosciute le cause che hanno scaturito il divamparsi delle fiamme con le autorità presenti sul posto al fine di fare maggiore chiarezza sull’episodio mentre risulta disperso Eros, un meticcio di rottweiler del proprietario della casa andata letteralmente a fuoco.

Foto di repertorio