“Cappa tossica in città”, ancora fumo post incendio sul traghetto Napoli-Palermo: FOTO, VIDEO e TESTIMONIANZE

“Cappa tossica in città”, ancora fumo post incendio sul traghetto Napoli-Palermo: FOTO, VIDEO e TESTIMONIANZE

PALERMO – Tanta paura a bordo del traghetto Napoli-Palermo, per un maxi rogo divampato nella notte. A bordo c’erano 184 passeggeri e un’ottantina di componenti dell’equipaggio.

Fortunatamente, nessuno avrebbe riportato gravi conseguenze, solo qualcuno intossicato. Ieri sera, sul posto, anche il sindaco Lagalla per verificare in prima linea quanto accaduto.


I vigili del fuoco comunicano che “prima delle operazioni di spegnimento le squadre dei vigili del fuoco hanno confinato le fiamme e abbassato l’alta temperatura. Sul posto sono intervenuti anche mezzi nautici“.

Le testimonianze

Ancora stamattina il traghetto sprigiona fumo nell’aria. Una colonna altissima visibile anche da lontano. Anzi, peggio di ieri sera quando è divampato l’incendio“, spiegano alcuni residenti di zona.

La raccomandazione è quella di non uscire assolutamente da casa oggi, perché c’è una cappa tossica su Palermo“, si premurano di avvisare.

Da casa mia lo vedo benissimo, mamma mia c’è un fumo pauroso anche se dalla foto non rende tanto bene… ieri c’era tutto il cielo con una nube nera. Che paura“, scrive un utente.

Ho avuto tanta paura, è opportuno fare chiarezza sulle cause e circostanze dell’evento: fatti del genere sono incomprensibili“, aggiunge un altro.

Poteva essere una tragedia, adesso resta solo questa colonna di fumo denso ben visibile anche dalla mia stanza, ma presto tornerà l’azzurro“, si legge tra i commenti.

Altri testimoni riferiscono – riguardo a ieri sera – un grosso boato, come il rumore di uno scoppio. Poi tutti hanno visto il fumo nero uscire dal garage. Ed è quello che, anche adesso, si nota.

Le foto

Le immagini video