“Riaprono le scuole, ma non per nostra volontà. Chiedo la zona arancione o rossa”: l’appello del sindaco di Terrasini

“Riaprono le scuole, ma non per nostra volontà. Chiedo la zona arancione o rossa”: l’appello del sindaco di Terrasini

TERRASINI – È forte l’appello di Giosuè Maniaci, sindaco di Terrasini (in provincia di Palermo), che ha chiesto l’istituzione della zona arancione o rossa per il territorio. Intanto oggi riaprono anche le scuole.

Che la situazione è ancora seria ce lo dicono i medici di base, i pediatri e anche i cittadini. Il governo nazionale, il governo regionale e il prefetto hanno precettato i sindaci e hanno deciso di riaprire tutte le scuole“, spiega.


Noi abbiamo ribadito una sorveglianza sanitaria per sapere qual è la reale situazione nel mio paese come negli altri paesi. A questo non c’è stata data risposta“, prosegue.

Visto il totale dei positivi e l’incidenza settimanale chiediamo la zona arancione o rossa per potere calmierare la diffusione del virus. Al momento le scuole riapriranno ma non per nostra volontà“, sottolinea.

Abbiamo spiegato a tutte le istituzioni che la situazione non lo consentirebbe perché ancora registriamo forte incidenza settimanale di soggetti positivi con molti bambini coinvolti“, conclude.

Fonte foto: Facebook Giosuè Maniaci