Coronavirus Italia, ancora oltre 31mila nuovi casi giornalieri: i DATI del 31 ottobre

Coronavirus Italia, ancora oltre 31mila nuovi casi giornalieri: i DATI del 31 ottobre

Coronavirus Italia, ancora oltre 31mila nuovi casi giornalieri: i DATI del 31 ottobre

Il Ministero della Salute ha diffuso, tramite il portale dedicato all’emergenza sanitaria (disponibile qui), i dati delle ultime 24 ore in merito all’andamento dei casi di Coronavirus sul territorio nazionale.


Nuovi casi ai massimi storici, con quota 31.758 in 24 ore (totale da inizio pandemia 679.430). Leggermente più basso, invece, il numero dei nuovi attuali positivi (+25.600 rispetto a ieri, con totale salito a 351.386 dall’inizio dell’emergenza). Record anche di tamponi giornalieri, che raggiungono quota 215.886.

Degli attuali positivi, la maggior parte (331.577 persone) si trovano in isolamento domiciliare, 17.966 ricoverati con sintomi e 1.843 in Terapia Intensiva.


A questi dati si aggiungono il numero dei guariti (+5.859 rispetto a ieri) e dei decessi (+297 in 24 ore).

Coronavirus Italia, bollettino del 31 ottobre – Dati per Regione

Ecco i dati relativi alle singole Regioni italiane. Si ricorda che il primo dato indica il numero totale dei casi dall’inizio dell’emergenza sanitaria, il secondo gli attuali positivi e il terzo l’incremento rispetto a ieri. Ulteriori dettagli su ricoveri e tamponi sono disponibili nel quadro-aggiornamento diffuso dal Ministero della Salute (clicca qui per visualizzare).

Lombardia: 195.744 (82.011) (8.919);

Piemonte: 70.636 (32.824) (2.887);

Veneto: 56.953 (29.179) (2.697);

Emilia-Romagna: 55.841 (23.213) (2.046);

Campania: 55.740 (43.730) (3.669);

Lazio: 46.422 (33.906) (2.289);

Toscana: 44.263 (27.844) (2.540);

Liguria: 28.608 (8.431) (1.068);

Sicilia: 21.758 (14.442) (952) – clicca qui per visualizzare il bollettino regionale;

Puglia: 18.622 (11.393) (762);

Marche: 14.121 (6.105) (502);

Friuli Venezia Giulia: 10.841 (5.132) (726);

Abruzzo: 10.552 (6.203) (450);

Umbria: 10.179 (6.554) (483);

Sardegna: 9.431 (6.055) (325);

P.A. Trento: 9.138 (1.925) (390);

P.A. Bolzano: 8.382 (5.100) (547);

Calabria: 5.065 (3.124) (202);

Valle d’Aosta: 3.240 (1.813) (104);

Basilicata: 2.199 (1.446) (117);

Molise: 1.695 (956) (83).

Note e aggiornamenti

La Regione Emilia Romagna segnala che in seguito a verifica sui dati sono stati eliminati due casi in quanto giudicati non casi Covid-19.

Si ricorda che oggi è stato pubblicato dal Ministero della Salute anche il report settimanale relativo al periodo 19-26 ottobre (periodo precedente al Dpcm del 24 ottobre) e un insieme di dati sulla situazione epidemiologica in Italia, ancora allo stadio 3 ma vicina allo scenario 4 dell’emergenza Coronavirus.

Immagine di repertorio