Controlli a tappeto nell’Ennese, prevenzione e contrasto alla criminalità obiettivi principali

Controlli a tappeto nell’Ennese, prevenzione e contrasto alla criminalità obiettivi principali

ENNA – La Polizia di Stato di Enna, negli ultimi giorni, nell’ambito dei servizi di controllo per la prevenzione e il contrasto della criminalità mafiosa, ha attuato, nei Comuni di Barrafranca e Pietraperzia, interventi integrati multi livello di controllo del territorio mediante specifici moduli di coordinamento operativo tra le forze di polizia.

Controlli nell’Ennese

Gli equipaggi della Polizia di Stato, dei carabinieri e della Guardia di Finanza, impiegati nei suddetti servizi hanno perseguito l’obiettivo di consolidare la presenza delle Istituzioni nel territorio con l’intendimento di contribuire a restituire alla collettività un senso profuso di rispetto della legalità.

I dettagli

I controlli effettuati, hanno permesso di conseguire i seguenti risultati: 121 veicoli, 200 persone e 8 soggetti sottoposti a obblighi controllati, elevate 21 sanzioni per violazioni al Codice della Strada, di cui 1 persona denunciata all’autorità giudiziaria ai sensi dell’art. 186/2° comma lett. c, con conseguenti sanzioni accessorie.

Inoltre personale della Divisione P.A.S. della Questura ha effettuato un controllo a un centro scommesse del comune di Pietraperzia, identificando 2 persone, di cui 1 denunciata all’autorità giudiziaria competente e contestando 1 violazione amministrativa.