A picco dal ponte Guerrieri, giovane modicano suicida. Trovato il cadavere

A picco dal ponte Guerrieri, giovane modicano suicida. Trovato il cadavere

MODICA – I vigili del fuoco del distaccamento di Modica sono intervenuti sotto il ponte Guerrieri della strada statale 115 Ragusa-Modica per il recupero di un cadavere trovato in prossimità del pilone centrale.

Considerata la natura dell’area, è stato richiesto l’intervento del nucleo elicotteri di Catania che è intervenuto con il personale Saf per recuperare la salma e riporla in aree accessibili ai mezzi.

È stato così ritrovato il corpo esanime di un 22enne, A.C., figlio di un noto penalista modicano recentemente scomparso. 

Il giovane aveva già tentato di togliersi la vita su quello stesso ponte qualche tempo fa ma era stato prontamente salvato da alcuni passanti.

Questa volta non si è potuto far nulla se non trasportare in elicottero il suo corpo senza vita dopo il volo mortale.

Commenti