Panico a Fondachello, fratello e sorella rischiano di annegare: salvati da due bagnini - Newsicilia

Panico a Fondachello, fratello e sorella rischiano di annegare: salvati da due bagnini

Panico a Fondachello, fratello e sorella rischiano di annegare: salvati da due bagnini

MASCALI – Una ragazza di circa 30 anni e il fratello stavano per annegare a Fondachello, nella frazione balneare di Mascali (Catania): solo l’intervento provvidenziale di due bagnini, uno dei quali fuori servizio, ha impedito che la disavventura si trasformasse in tragedia.

L’episodio si è verificato alle 18 di ieri.



Secondo una prima ricostruzione dei fatti, la giovane avrebbe tentato di raggiungere a nuoto il fratello, che stava effettuando una battuta di pesca subacquea, ma avrebbe incontrato delle difficoltà: pare, infatti, che sia stata colta da un crampo alla gamba al largo.

I due bagnini, osservando la situazione e comprendendo la necessità di intervento tempestivo, hanno deciso di andare in soccorso dei due ragazzi. Grazie al loro aiuto, le due persone in difficoltà sono state tratte in salvo senza ferite gravi.


Immagine di repertorio