Loading...

Catania, affacciato al balcone spara nel cantiere della metropolitana: operaio ferito alla schiena

Catania, affacciato al balcone spara nel cantiere della metropolitana: operaio ferito alla schiena

CATANIA – Stava lavorando quando è stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco. È successo a Catania, dove un operaio della “Cmc” in servizio in un cantiere della metropolitana è rimasto ferito in modo lieve alla schiena.

L’episodio si è verificato la scorsa domenica pomeriggio e secondo quanto riportato dal lavoratore, il colpo sarebbe stato esploso in via Palermo.



Sembrerebbe che il responsabile sia un uomo che era affacciato al balcone di casa insieme con un bambino.

Il ferito è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale Garibaldi “centro” e successivamente dimesso con una prognosi di 3 giorni.


A diffondere la notizia i segretari di Uil e Feneal-Uil Catania, Enza Meli e Nino Potenza, che hanno anche offerto assistenza tramite la rete di servizi Uil e le strutture dell’organizzazione di categoria Feneal.

Inoltre, sperano che al più presto venga fatta luce su questa vicenda inquietante e rivendicano tutele e sicurezza per tutti i lavoratori.

Immagine di repertorio