A Roma per andare a trovare la figlia, il catanese Ignazio Testa muore travolto da un'auto - Newsicilia

A Roma per andare a trovare la figlia, il catanese Ignazio Testa muore travolto da un’auto

A Roma per andare a trovare la figlia, il catanese Ignazio Testa muore travolto da un’auto

MESSINA – Si era recato a Roma per andare a trovare una delle sue figlie quando, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, Ignazio Testa – 75enne originario di Catania ma da anni residente a Sant’Alessio Siculo – sarebbe stato travolto da un’auto.

Nonostante la corsa in ospedale, per l’uomo non ci sarebbe stato nulla da fare. Il suo cuore avrebbe cessato di battere lo scorso venerdì.


Al momento, la dinamica del sinistro, resta al vaglio degli agenti che stanno indagando per ricostruire quei tragici momenti. Pare, infatti, che il 75enne stesse attraversando le strisce pedonali quando un’auto – il cui conducente si sarebbe fermato a prestare soccorso al malcapitato – lo abbia travolto, prendendolo in pieno.

La comunità dove l’uomo viveva è ancora sconvolta per la vicenda. Ancora da stabilire i funerali di Ignazio Testa che potranno avvenire soltanto quando la salma sarà concessa dai magistrati di Roma.

Fonte immagine Facebook