Martinez è un bunker, Sarao su rigore fa volare il Catania: 1-0 alla Virtus Francavilla – RIVIVI LA CRONACA

Martinez è un bunker, Sarao su rigore fa volare il Catania: 1-0 alla Virtus Francavilla – RIVIVI LA CRONACA

CATANIA – Ha ancora fame di punti il Catania di mister Giuseppe Raffaele, impegnato stasera alle ore 20,30 nel confronto in terra pugliese sul terreno di gioco della Virtus Francavilla. La formazione rossazzurra vuole proseguire il buon inizio di campionato finora condotto, misurandosi con un avversario attardato in classifica ma pur sempre temibile.


Per aggiornare la diretta premere F5 o effettuare uno scroll verso il basso se si usa un dispositivo mobile.


COMMENTO

22,25 – Il Catania festeggia la terza vittoria consecutiva, quest’ultima giunta ancora una volta per 1-0. Decisiva la rete su calcio di rigore di Sarao al termine di un primo tempo di sofferenza. Nella ripresa la formazione di Raffaele tiene a bada gli avversari, concedendo meno e resistendo fino al fischio finale. Da Salvatore Rocca è tutto, appuntamento al prossimo match dei rossazzurri.

SECONDO TEMPO

90’+4′ – Fischio finale! Il Catania espugna il “Giovanni Paolo II” per 1-0 su rete di Sarao

90’+2′ – Tutto indietro il Catania, tutta avanti la Virtus Francavilla. Occasioni biancazzurre, però, non ne arrivano

90′ – Saranno 4 i minuti di recupero

89′ – Ennesima parata di Martinez, stavolta su colpo di testa di Celli! Sempre pronto e reattivo l’estremo difensore rossazzurro

87′ – Continua ad attaccare disperatamente la formazione di Trocini, ma il Catania difende strenuamente il vantaggio conquistato

86′ – Cambio anche per la Virtus Francavilla: Buglia per Delvino

85′ – Altri cambi per il Catania, subentrano Pellegrini per Zanchi e Manneh per Biondi

83′ – Rossazzurri che stanno difendendo a 5 in difesa, con l’arretramento dei due esterni di centrocampo

82′ – Manda il pallone in avanti la Virtus Francavilla che si prepara all’assalto finale

79′ – Castorani dalla distanza impegna Martinez, il portiere etneo blocca la sfera senza problemi

76′ – Azione insistita di Biondi che cade in area di rigore, ma per il direttore di gara non c’è nulla

74′ – Maldonado rimedia un cartellino giallo per simulazione all’interno dell’area di rigore. Il direttore di gara ormai non tiene più i cartellini nel taschino

73′ – Celli per Pambianchi, Castorani per Zenuni: arrivano cambi per la formazione di casa

72′ – Rosaia rimane a terra dopo uno scontro di gioco al limite dell’area di rigore rossazzurra

71′ – Diversi falli adesso, ammonito Zanchi per il Catania

70′ – Ammonito Franco per un fallo ai danni del neoentrato Pecorino

68′ – Altri cambi in casa Catania, subentrano Pecorino e Welbeck per Albertini ed Emmausso

66′ – Palla che lambisce il palo dagli sviluppi del corner! Martinez battezza la sfera fuori

65′ – MARTINEZ ANCORA! Bella conclusione che impegna ancora una volta l’estremo difensore rossazzurro, sarà calcio d’angolo

64′ – Contropiede per il Catania, Caporale mette la palla in fallo laterale salvando la retroguardia di casa

63′ – Primo cambio per il Catania, fuori Sarao e dentro Calapai

61′ – Spinge ancora la squadra di Trocini, i pugliesi sono alla ricerca del pareggio

59′ – ANCORA MARTINEZ! Mastropietro impegna il portiere rossazzurro in una chiusura in angolo. Dagli sviluppi uscita ancora di Martinez che sbroglia una situazione complicata

54′ – Si desta adesso la Virtus che prova a fare qualcosa di più in questo inizio di secondo tempo

52′ – EMMAUSSO! L’esterno catanese testa i riflessi di Crispino che respinge in angolo

51′ – Abbassa i ritmi la formazione rossazzurra che si trova in vantaggio e non intende rischiare

48′ – Riparte il Catania con maggiore intraprendenza, Albertini sforna l’ennesimo cross della sua esperienza in rossazzurro ma il pallone viene intercettato da Caporale

47′ – Zanchi ci prova dal limite, ma il portiere di casa ci arriva in due tempi

46′ – Si torna a giocare al “Giovanni Paolo II” di Francavilla Fontana. Le squadre ripartono dal vantaggio per 0-1 dei rossazzurri

INTERVALLO

21,20 – Rossazzurri in vantaggio al termine del primo tempo su calcio di rigore messo a segno da Sarao, ex di turno. Prima frazione di enorme sofferenza per il Catania che rischia di andare sotto almeno in tre occasioni, ma Martinez riesce a metterci miracolosamente la pezza. Catania più intraprendente nella seconda parte di tempo dopo gli accorgimenti tattici di Raffaele.

PRIMO TEMPO

45’+1′ – Recrimina la Virtus che invoca un rigore a favore! Cartellino rosso per Trocini che protesta animatamente

45′ – Etnei rocambolescamente in vantaggio dopo un primo tempo di grande sofferenza

44′ – GOL DEL CATANIA! Sarao è freddissimo dal dischetto e spiazza Crispino con un bel sinistro! Gol dell’ex e rossazzurri in vantaggio

43′ – RIGORE PER IL CATANIA! Albertini con la sua ennesima sgroppata si guadagna il penalty! Non ha dubbi l’arbitro

41′ – Si spinge in attacco il Catania, ma il direttore di gara ravvisa un fallo ai danni di un difensore biancazzurro

39′ – OCCASIONE VIRTUS! Tiro in diagonale di Di Cosmo che accarezza il palo della porta difesa da Martinez, trema ancora la difesa del Catania

37′ – Fallo in attacco del Catania durante un’azione di calcio d’angolo, può riprendere il gioco la Virtus Francavilla

35′- Cartellino giallo per Giannotti, intervento ruvido su Maldonado

34′ – Ekuban in progressione arriva fino in area piccola ma viene chiuso dalla difesa in angolo

32′ – Sembra aver finalmente preso le misure la formazione di Raffaele, che ha alzato il baricentro in questi minuti

30′ – Intervento falloso di Ekuban da parte di Tonucci, sembra essere questo uno dei duelli chiave della serata

29′ – Si abbassano i ritmi di gioco dopo l’avvio spumeggiante dei padroni di casa

25′ – Calcio d’angolo per il Catania, Maldonato calcia la sfera ma la difesa di casa spazza via

23′ – Può respirare adesso il Catania che prova ad allargare le strette maglie degli avversari

21′ – OCCASIONE VIRTUS! Cross di Delvino, colpo di testa di Ekuban che salta indisturbato a centro area mettendo clamorosamente fuori. Altra svista difensiva del terzetto arretrato etneo, può tirare un sospiro di sollievo Martinez

20′ – Albertini cade a terra in area di rigore, i rossazzurri vorrebbero un segnale dal direttore di gara che però lascia proseguire il gioco

19′ – Catania che tenta timidamente di alzare il proprio baricentro, senza però rendersi pericoloso

17′ – ANCORA MARTINEZ! Zenuni prova la conclusione sotto il “sette” ma il portiere catanese manda la palla in angolo. Rossazzurri che stanno rischiando troppo in questi minuti

16′ – Decisamente meglio la Virtus Francavilla che fa girare il pallone con scioltezza, problemi per il Catania che non riesce a uscire dalla propria metacampo

15′ – Continua ad attaccare la squadra biancazzurra, si registrano diversi lanci lunghi per Ekuban che prova a dileguarsi sull’out di sinistra per poi incunearsi in area

13′ – Ammonizione per Sarao, fallo dell’attaccante etneo. Punizione per i padroni di casa sulla trequarti

12′ – Catania che sembra non essere entrato ancora pienamente in partita, già due ghiotte occasioni da rete per la Virtus Francavilla che avrebbe potuto già portarsi in vantaggio

10′ – PALO! Mastropietro a tu per tu con Martinez colpisce il legno di destra della porta, i padroni di casa sfiorano il vantaggio

9′ – Ci prova Biondi, ma la palla sfiora la parte alta della traversa e finisce fuori. Buona occasione per il Catania

7′ – ANCORA MARTINEZ! Parata strepitosa dell’estremo difensore rossazzurro che respinge una conclusione ravvicinata in calcio d’angolo!

5′ – Manovrano i padroni di casa, il Catania continua a fare buona guardia

3′ – GIANNOTTI! Il giocatore di casa prova la conclusione verso la porta etnea ma Martinez ci mette una pezza

2′ – Primo spunto offensivo dei padroni di casa, Tonucci toglie le castagne dal fuoco sparando il pallone in fallo laterale

1′ – Fischio d’inizio di Virtus Francavilla-Catania, rossazzurri in terza divisa gialla. Padroni di casa in classico completo biancazzurro

PREPARTITA

20,30 – Osservato il minuto di silenzio in memoria di Fabrizio Ferrigno, squadre raccolte a centrocampo

20,25 – Ricordiamo che il match di stasera di disputerà su un manto erboso sintetico, realizzato dopo i lavori di ammodernamento del “Giovanni Paolo II” avvenuti pochi anni fa.

20,20 – Squadre che fanno ritorno negli spogliatoi, a breve avrà finalmente inizio Virtus-Francavilla-Catania.

20,15 – Condizioni meteo favorevoli per lo svolgimento della partita. Per il fischio d’inizio sono previsti 15 gradi e cielo parzialmente nuvoloso che dovrebbe mantenersi tale per l’intero svolgimento della gara. Questa vedrà la partecipazione di circa 300 tifosi di casa.

20,10 – Le due formazioni stanno ultimando il riscaldamento prepartita. Il direttore di gara di Virtus Francavilla-Catania è il signor Matteo Gualtieri di Asti, coadiuvato da Montagnani e Caso, quarto uomo Pascarella.

20,05 – Nell’ultimo turno il Catania ha sconfitto per 1-0 la Juve Stabia, mentre la Virtus Francavilla si è arresa per 2-1 proprio contro la formazione gialloblù. I pugliesi sono ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale dopo le tre sconfitte e un solo pareggio. Per tale motivo, infatti, il gruppo di Raffaele non può assolutamente sottovalutare l’avversario che resta certamente di buon livello nonostante la classifica deficitaria.

20,00 – Il Catania, ricordiamo, giocherà con il lutto al braccio per ricordare l’ex dirigente Fabrizio Ferrigno, scomparso in settimana dopo una lunga malattia. Prima del calcio d’avvio verrà osservato anche un minuto di silenzio.

19,50 – Mister Raffaele sceglie di schierare Maldonado dal primo minuto dopo l’ok per il suo tesseramento giunto sul finire della scorsa settimana. Sulla corsia di destra non c’è Calapai, rilevato da Albertini. I padroni di casa si presentano alla gara con i siciliani con pesanti assenze in attacco. Non saranno della partita Perez e Vazquez, colonne offensive della squadra di Trocini, così come mancheranno Marino e Sperandeo in difesa.

19,45 – ECCO LE FORMAZIONI UFFICIALI:

V. Francavilla (3-5-2): Crispino; Delvino, Celli, Caporale; Pambianchi, Zenuni, Franco, Di Cosmo, Nunzella; Ekuban, Mastropietro. Allenatore: Bruno Trocini

Catania (3-4-3): Martinez; Tonucci, Claiton, Silvestri; Albertini, Maldonado, Rosaia, Zanchi; Biondi, Sarao, Emmausso. Allenatore: Giuseppe Raffaele

19,40 – I precedenti tra biancazzurri e siciliani al “Giovanni Paolo II” di Francavilla Fontana parlano di 4 confronti: 2 vittorie casalinghe, un pareggio e un successo etneo. Curiosità: a decidere in pieno recupero il match della stagione 2018/19 finito 1-0 per la Virtus Francavilla fu Manuel Sarao, oggi attaccante rossazzurro ed ex della gara. Anche Alessandro Albertini, esterno basso catanese, è un ex del match per aver giocato in Puglia nelle ultime quattro stagioni.

19,30 – La settimana che ha preceduto Virtus Francavilla-Catania è stata alquanto movimentata in casa etnea. Dopo la definitiva conferma dell’interesse dell’imprenditore americano Joe Tacopina a rilevare il club rossazzurro, nelle scorse ore si è aggiunta la notizia della positività di quattro soggetti a Torre del Grifo, tra cui l’attaccante Reginaldo. A tal proposito, il match precedentemente in programma alle ore 15,00 è stato posticipato alle 20,30.

19,25 – Quarto impegno di campionato per la formazione rossazzurra, reduce da un pareggio e due vittore consecutive. Gli etnei hanno osservato un turno di riposo domenica scorsa, in virtù della cancellazione del match con il Trapani, club escluso dal torneo di Serie C a seguito della recente valanga societaria che ha travolto i siciliani.

19,15 – Amici di NewSicilia.it un caloroso saluto da Salvatore Rocca e benvenuti alla diretta testuale di Virtus Francavilla-Catania, match valido per la quinta giornata del campionato di Serie C Girone C.