Pallanuoto femminile, l’Ekipe Orizzonte inizia il 2023 con una vittoria: battuto il Bogliasco 1951

Pallanuoto femminile, l’Ekipe Orizzonte inizia il 2023 con una vittoria: battuto il Bogliasco 1951

CATANIA – La prima partita del 2023 porta tre punti all’Ekipe Orizzonte, che nel pomeriggio ha battuto 11-8 il Bogliasco 1951 sul campo della piscina di Nesima (CT), nell’ottava giornata di Serie A1 di pallanuoto femminile.

Prestazione altalenante per la squadra padrona di casa, alle prese con le assenze di Viacava e Palmieri.

Il primo tempo è stato vinto 3-1 dalle catanesi, superate invece per 3-2 nel secondo. Terzo parziale conquistato per 5-1 dalle rossazzurre, quarta frazione ancora a favore delle liguri, per 3-1.

Claudia Marletta è stata la miglior marcatrice della partita con quattro gol, mentre Veronica Gant ed Alice Williams sono andate a segno due volte a testa. Una rete ciascuno anche per Bronte Halligan, Dafne Bettini e Giulia Oliva.



Al termine del match è arrivato il commento della numero 13 dell’Ekipe Orizzonte, Aurora Condorelli: “Per noi – ha sottolineato il portiere rossazzurro – è stato molto difficile riprendere, dopo quasi un mese di stop. Anche stavolta ci trovavamo in una situazione d’emergenza, a causa delle assenze di Palmieri e Viacava, ma a prescindere da ciò non siamo state brave a sfruttare questa partita per prepararci nel migliore dei modi a quella del prossimo turno sul campo della Sis Roma. Ciò significa che dovremo impegnarci e lavorare ancora di più per tornare subito quelle che eravamo prima della sosta. Adesso abbiamo una settimana per lavorare al massimo delle nostre possibilità e arrivare cariche a questa sfida“.

LE FOTO DELL’INCONTRO 

Fonte foto Maria Angela Cinardo e Filippo Sicali