Il Catania crolla nel Derby, Santana fa volare il Palermo: al Massimino finisce 0-1 – RIVIVI LA DIRETTA

Il Catania crolla nel Derby, Santana fa volare il Palermo: al Massimino finisce 0-1 – RIVIVI LA DIRETTA

CATANIA – È giunto il momento della scossa per Catania e Palermo, formazioni siciliane impegnate nel campionato di Serie C Girone C. Rossazzurri e rosanero sono alla ricerca di una prestazione di livello dopo una serie di gare sottotono e risultati poco soddisfacenti. La ripartenza passa, però, proprio dal derby siciliano per eccellenza che contrappone le due principali società calcistiche dell’Isola.

Per aggiornare la diretta premere F5 o effettuare uno scroll verso il basso se si usa un dispositivo mobile


COMMENTO

22,25 – Il Palermo si aggiudica il Derby di Sicilia espugnando il Massimino per 0-1 grazie alla rete messa a segno da Mario Alberto Santana nella ripresa. Catania che gioca per un’ora abbondante in superiorità numerica senza però riuscire a impensierire più di tanto Pelagotti. Rossazzurri imprecisi e mai capaci di concretizzare i palloni buttati in avanti. Brutta prestazione per la compagine di Raffaele, sfiduciata e senza idee. Da Salvatore Rocca è tutto, appuntamento al prossimo match dei rossazzurri.

SECONDO TEMPO

90’+4′ – Pelagotti si impadronisce di un pallone buttato in avanti, non sembrano esserci più margini per gli etnei

90+3′ – Il Palermo conquista l’ennesima rimessa dal fondo, Catania che non sembra crederci più

90’+2′ – REGINALDO! Occasione colossale sprecata dall’ex Reggina che spara alto

90′ – Saranno 5 i minuti di recupero

88′ – Punizione che sa d’ossigeno per il Palermo, continua a deciderla la rete di Santana

86′ – Scorrono inesorabili i minuti al Massimino, Reginaldo mira verso la porta e scarica un bel tiro. Pelagotti però respinge

84′ – Catania che resta proiettato in avanti, ma il Palermo continua a difendere strenuamente

83′ – RUSSOTTO! L’attaccante colpisce la parte alta della traversa con un colpo di testa

81′ – Calcio d’angolo per il Palermo, respira adesso la formazione rosanero

80′ – Esce Palazzi per Peretti, cambio anche in casa Palermo

76′ – Reginaldo per Golfo e Albertini per Calapai, Catania che tenta il tutto per tutto

75′ – Fallo di Sarao su Luperini, si prosegue con una punizione per il Palermo

73′ – Punizione a rientrare di Dall’Oglio, ma la sfera finisce alta

72′ – Scorribanda di Manneh sulla sinistra, il ghanese conquista calcio di punizione mentre Accardi viene sanzionato con un giallo

71′ – Tanti palloni spioventi verso l’area di rigore del Palermo, ma i difensori ospiti arrivano sempre degli altri

70′ – Altro cambio Catania, c’è Manneh per Pinto. Rossazzurri con cinque attaccanti in campo

68′ – Cross di Dall’Oglio in area, salta Di Piazza ma l’ex Catanzaro non riesce a imprimere la giusta potenza alla sfera

65′ – Attacca a testa bassa il Catania per cercare di raggiungere il pari, ma la formazione ospite continua a resistere

64′ – RUSSOTTO! L’attaccante impegna seriamente il portiere rosanero, si riparte da un angolo

62′ – Sostituzione anche per il Palermo, fuori Floriano per Broh

61′ – Cambi Catania: dentro Rosaia e Di Piazza per Sales e Welbeck

60′ – GOL PALERMO! Santana appena entrato raccoglie uno spiovente dalla sinistra e scarica in porta dopo aver stoppato un pallone di gran classe. Rosanero avanti nel momento migliore dei rossazzurri

58′ – Gioco fermo, Lucca rimane a terra dopo un colpo al volto

56′ – TIRO-CROSS DI DALL’OGLIO! Pelagotti smanaccia come può per evitare la conclusione insidiosa

55′ – Palazzi ruvido su un incontenibile Russotto, punizione per il Catania da posizione invitante

54′ – Cambi per il Palermo, dentro Crivello e Santana per Silipo e Valente

53′ – Cartellino giallo per Pinto, il terzino è diffidato e salterà la prossima partita

51′ – Conclusione da lontano di Dall’Oglio, pallone che viene catturato in due tempi da Pelagotti. Catania che spinge tantissimo

49′ – OCCASIONE CATANIA! Russotto impegna Pelagotti, sulla ribattuta Welbeck non riesce a deviare in porta e il Palermo si rifugia in angolo

47′ – Palermo che si schiera con la difesa a 4 adesso dopo l’espulsione di Marconi

46′ – Si riparte al Massimino, stavolta è il Catania ad aprire la contesa e i rossazzurri colpiscono immediatamente il palo con Russotto

INTERVALLO

21,19 – Primo tempo vivo al Massimino, ma zero reti nel tabellino. Meglio il Palermo nella prima metà, capace di cogliere anche una traversa. Rossazzurri grintosi dopo l’espulsione di Marconi, ma fumosi in zona gol.

PRIMO TEMPO

45’+2′ – Tiro dai 25 metri di Russotto, nessun pericolo per Pelagotti

45’+1′ – Ennesima ripartenza del Catania, ma Russotto si allunga il pallone senza riuscire a concretizzare

45′ – Due minuti di recupero

43′ – Doppio dribbling di Golfo sulla destra ispirato da Calapai, ma l’attaccante rossazzurro scivola maldestramente prima del cross per i compagni

42′ – Sinistro di Golfo, Pelagotti si distende e raccoglie la sfera senza problemi. Palermo accerchiato

41′ – Spinge adesso il Catania, i rossazzurri conquistano piazzati a profusione nei pressi dell’area di rigore rosa

39′ – Cartellino giallo anche per Sales, duro su Lucca

38′ – OCCASIONE CATANIA! Giosa viene lasciato solo dagli sviluppi di un piazzato, ma la deviazione di testa non riesce a sorprendere Pelagotti

36′ – Marconi se ne va lemme lemme negli spogliatoi dopo l’espulsione

35′ – PALERMO IN DIECI! Cartellino rosso per Marconi autore di un brutto fallo su Russotto

33′ – Luperini scomposto su Welbeck, il centrocampista rossazzurro resta a terra. Si scaldano gli animi in campo

32′ – Conclusione dai 35 metri di Pinto, la palla finisce altissima

31′ – Cartellino giallo per Sarao e Marconi, il direttore di gara scioglie così un diverbio tra i due

30′ – ANCORA PALERMO! Sarao toglie dalla porta una sfera messa in mezzo da Floriano, rosanero nuovamente vicini al gol

29′ – Ancora molte interruzioni da parte dell’arbitro, diversi i contatti fallosi tra i giocatori

27′ – Scontro di gioco tra Sarao e Somma, gara che viene momentaneamente interrotta per consentire al difensore rosanero di riprendersi

25′ – OCCASIONE PALERMO! Welbeck perde palla a centrocampo, avanza Lucca che scarica un bolide destro che finisce di pochissimo a lato della porta di Confente

23′ – Cresce il Palermo che si fa preferire per il giro palla, Catania che preferisce agire di ripartenza

22′ – TRAVERSA DEL PALERMO! Cannonata di Marconi che coglie il legno alto, sulla ribattuta Silipo non riesce a deviare come vorrebbe in porta

20′ – Fallo tattico di Silvestri, si riparte con una punizione per gli ospiti

16′ – Si complicano la vita Palazzi e Pelagotti, il difensore pressato da Golfo preferisce mandare in angolo anziché favorire l’uscita del compagno di porta

14′ – Lancio di Valente in direzione degli attaccanti, il pallone però non raggiunge alcun compagno

11′ – OCCASIONE CATANIA! Cross di Calapai in mezzo, la palla arriva sui piedi di Pinto in area, c’è la conclusione ma la difesa del Palermo chiude in angolo

9′ – Sembrano essersi leggermente abbassati i ritmi dopo l’avvio sprint, adesso è il Palermo a gestire palla in attesa di trovare dei corridoi

6′ – Ripartenza di Golfo, Palazzi chiude puntualmente l’offensiva del trequartista etneo

5′ – Russotto resta a terra dopo un contatto falloso a centrocampo, punizione per gli etnei

3′ – Combinazione Russotto-Calapai, palla che si impenna nell’area di rigore ma il direttore di gara ravvisa un fallo ai danni di Pelagotti

2′ – Cross dalla sinistra e colpo di testa di Lorenzo Lucca che finisce alto

1′ – Inizia ufficialmente il match, primo pallone battuto dalla formazione rosanero

PREPARTITA

20,28 – Catania e Palermo sono in campo

20,20 – Clima sereno al Massimino. Si prevedono 11 gradi al momento del fischio d’inizio, il cielo attualmente è sgombro da nubi.

20,15 – Le due formazioni stanno ultimando il riscaldamento sul rettangolo verde. Tra pochi minuti il Derby avrà finalmente inizio.

20,10 – L’arbitro di Catania-Palermo è il signor Matteo Marcenaro di Genova. Insieme a lui gli assistenti Marco Ceccon di Lovere e Cosimo Cataldo di Bergamo. Quarto uomo Francesco Cosso di Reggio Calabria.

20,00 – Curiosità: l’ultimo confronto al “Massimino” in Serie C tra Catania e Palermo risale alla stagione 2000/01, sulla panchina degli etnei sedeva Vincenzo Guerini. Oggi l’allenatore è il responsabile dell’area tecnica etnea.

19,55 – Moduli speculari per Catania e Palermo. Raffaele torna con la difesa a tre, mentre i rosanero accantonano l’albero di Natale delle ultime uscite.

19,50 – LE FORMAZIONI UFFICIALI

Catania (3-4-3): Confente; Silvestri, Giosa, Sales; Calapai, Dall’Oglio, Welbeck, Pinto; Golfo, Sarao, Russotto. Allenatore: Giuseppe Raffaele

Palermo (3-4-3): Pelagotti; Somma, Palazzi, Marconi; Accardi, De Rose, Luperini, Valente; Silipo, Lucca, Floriano. Allenatore: Giacomo Filippi

19,45 – Guardando ai precedenti disputati in terra rossazzurra, si contano 16 vittorie del Catania, 20 pareggi e soltanto 6 successi del Palermo. La prima sfida ufficiale risale al 25 dicembre 1935, quando la Società Sportiva Catania giocò contro l’allora l’Associazione Calcio Palermo nei sedicesimi di Coppa Italia.

19,40 – Vigilia agitata per i rosanero. Pochi giorni fa il club palermitano ha esonerato l’allenatore Roberto Boscaglia dopo la sconfitta per 1-0 patita sul campo della Viterbese. Per la panchina la dirigenza ha promosso il suo vice Giacomo Filippi.

19,35 – Il Derby tra Catania e Palermo torna alle pendici dell’Etna otto anni dopo l’ultimo incontro disputato in Serie A. Nell’occasione la sfida si concluse sul risultato di 1-1 con le reti di Barrientos (Catania) e Ilicic (Palermo).

19,30 – Amici di NewSicilia.it un caloroso saluto da Salvatore Rocca e benvenuti alla diretta testuale di Catania-Palermo, match valido per la 28esima giornata del campionato di Serie C Girone C.