Calcio Catania, niente sconto sulla penalizzazione: ricorso respinto, resta il -2 in classifica

Calcio Catania, niente sconto sulla penalizzazione: ricorso respinto, resta il -2 in classifica

CATANIA – Nessuno sconto sulla penalizzazione dei rossazzurri da parte della prima sezione del Collegio di Garanzia.

I giudici, chiamati a decidere oggi pomeriggio alle ore 15 sulla possibile restituzione dei due punti precedentemente tolti in classifica agli etnei per inadempienze della precedente gestione, hanno infatti emesso una sentenza che non soddisfa il ricorso presentato nelle scorse settimane del Calcio Catania.


Il club di via Magenta era stato punito inizialmente con quattro punti di penalizzazione in classifica, successivamente ridotti a due. Gli etnei, dunque, chiudono la regular season con 59 punti in classifica e incontreranno il Foggia nel primo turno dei play-off.

La formazione di mister Baldini aveva già affrontato i pugliesi in occasione dell’ultimo turno di campionato, impattando sul 2-2 finale.

Amaro il commento del Catania sulla vicenda: “Prendendo atto del dispositivo e in attesa, ovviamente, di leggere la motivazione, il Calcio Catania esprime un notevole rammarico dettato dall’inalterata convinzione della bontà delle ragioni di diritto addotte“.

Le stesse non risultano ridimensionate da una decisione di inammissibilità che sorprende, perché nemmeno ipotizzata dalla resistente Federazione Italiana Giuoco Calcio“, conclude il club rossazzurro.

Immagine di repertorio