“Spese pazze” all’Ars, rinviato a ottobre il processo d’Appello al sindaco di Catania

“Spese pazze” all’Ars, rinviato a ottobre il processo d’Appello al sindaco di Catania

CATANIA – Rinviato il processo d’Appello circa le spese pazze all’Ars, che vede imputato il sindaco sospeso di Catania Salvo Pogliese. Doveva iniziare ieri.

Si terrà in autunno, ed esattamente il 6 ottobre 2022. Per un difetto di notifica, la Corte d’Appello di Palermo ha deciso di far slittare tutto di 4 mesi.

Pogliese, in primo grado, è stato condannato a 4 anni e 3 mesi per peculato e, in applicazione della legge Severino, è stato sospeso.



Poi era tornato in carica poco dopo con un ricorso dei suoi legali, ma la Prefettura ha fatto notificare un mese dopo il ripristino della sospensione dopo che la Corte Costituzionale aveva dichiarato “non fondate le questioni di legittimità” che erano state sollevate dal Tribunale civile di Catania.

Foto di repertorio