Misterbianco, sciopero lavoratori ex supermercato Auchan. Dipendenti non pagati

Misterbianco, sciopero lavoratori ex supermercato Auchan. Dipendenti non pagati

MISTERBIANCO – Questa mattina molti dei lavoratori dell’ex Auchan di Misterbianco sono in sciopero e hanno presidiato l’ipermercato.

Il malcontento dei lavoratori è dovuto a un cambio di gestione, che ha portato a una cattiva organizzazione. Infatti, il magazzino risulta anche essere vuoto.


L’azienda Effepi srl ha gestito il supermercato per 14 mesi, dal 6 maggio 2021 a oggi. E dall’aprile del 2022 non ha versato i contributi INPS e il fondo pensione.

Sembrerebbe che il debito per dipendente corrisponda a circa 5mila euro. Inoltre, ai lavorati non è stata versata la 14esima, lo stipendio di marzo, aprile e giugno.

Foto di repertorio