Mandato di arresto, 72enne del Catanese colto da malore finisce in ospedale

Mandato di arresto, 72enne del Catanese colto da malore finisce in ospedale

ADRANO – Nella giornata di oggi, gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Adrano, diretto dal Vice Questore Paolo Leone, hanno arrestato un 72enne per un mandato emesso dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Busto Arsizio (VA).

Il Tribunale di Sorveglianza di Milano aveva rigettato l’affidamento con Servizio Sociale nonché il regime di arresti domiciliari, ragione per cui il condannato è stato posto in carcere.


Alla notizia della carcerazione, il 72enne è stato colto da malore e perciò è stato ricoverato all’ospedale di Biancavilla. Qui è stato sorvegliato, prima dalla Volante del Commissariato e successivamente dal Nucleo piantonamenti della polizia penitenziaria.

Non appena dimesso, viste le condizioni di salute del condannato, l’Ufficio di Sorveglianza di Catania ha disposto per l’uomo gli arresti domiciliari all’interno della propria abitazione, la pena di 3 mesi di reclusione per il delitto di lesioni personali.

In foto l’ospedale di Biancavilla