Jenny Cantarero, stamattina i funerali della 27enne uccisa a Lineri. Catania si unisce al dolore

Jenny Cantarero, stamattina i funerali della 27enne uccisa a Lineri. Catania si unisce al dolore

CATANIA – È il giorno dei funerali di Giovanna Cantarero, la 27enne brutalmente assassinata a Misterbianco da Sebastiano Spampinato, 31 anni, ritrovato cadavere in un casolare abbandonare del Villaggio “Campo di Mare” a Vaccarizzo, nella parte meridionale della città etnea.

Le esequie sono in programma per le 11 di stamattina alla chiesa della Sacra Famiglia, al viale Mario Rapisardi. Familiari, amici e conoscenti potranno finalmente dare un ultimo saluto alla giovane alla quale è stata strappata alla vita la sera di venerdì scorso.


La cerimonia funebre è stata fissata nelle scorse ore, a seguito dell’autopsia effettuata sul corpo della povera Jenny. Così come accertato dalle forze dell’ordine, la 27enne sarebbe stata raggiunta da tre colpi di pistola (due al volto e uno al fianco) scagliati da Spampinato, con il quale in passato aveva avuto una relazione “burrascosa“.

Lo stesso 31enne, poi, si sarebbe suicidato puntando l’arma alla tempia. Da comprendere se la pistola impiegata per il gesto estremo sia la stessa utilizzata per uccidere la ragazza.

Nel frattempo oggi a Catania, in occasione della cerimonia funebre, verrà osservato il lutto cittadino.

Immagine di repertorio