Coronavirus Catania, screening gratuito a San Gregorio: due giorni di tamponi in modalità drive in

Coronavirus Catania, screening gratuito a San Gregorio: due giorni di tamponi in modalità drive in

SAN GREGORIO DI CATANIA – Il Comune di San Gregorio e l’Asp 3 Catania, in collaborazione con la Misericordia di San Gregorio e i volontari dell’Aeop (Associazione europea operatori di polizia), nucleo flash di Nicolosi, hanno organizzato due giornate di drive-in dedicate allo screening gratuito per individuare eventuali positivi al Covid-19.

Tutti i sangregoresi, su base volontaria e gratuitamente, che vorranno sottoporsi al tampone per diagnosticare un’eventuale infezione in atto, potranno recarsi lunedì 7 e martedì 8 dicembre, dalle ore 9 alle ore 17, in via Bellini, davanti allo stadio comunale di San Gregorio.

I tamponi nasofaringei verranno effettuati direttamente in auto, senza che gli interessati escano dalla propria vettura. Chi andrà a sottoporsi al tampone dovrà essere munito di documento di riconoscimento e di codice fiscale. L’esame è rivolto alla sola popolazione sangregorese.

Avere una conoscenza puntuale del contagio è necessario per la gestione dei servizi essenziali – ha spiegato il primo cittadino, Carmelo Corsaro –. Un tampone positivo prevede una serie di protocolli e di successive azioni. Ogni giorno è sempre più difficile affrontare tutto questo“.

Lavoriamo a stretto contatto con l’Asp per comprendere come gestire i rapporti di chi è stato a contatto con un positivo al Covid-19. In questi casi vengono analizzate tutte le condizioni e si procede caso per caso. Questa dei giorni 7 e 8 dicembre – ha concluso il dott. Corsaro – è un’occasione per sondare la situazione del nostro territorio che ha avuto casi difficili da poco superati. Vi raccomando, però, perché siamo in piena virulenza, di osservare le precauzioni necessarie così come impartite sin dal primo momento della pandemia dagli organi sanitari“.

Coloro, invece, che riscontreranno la positività al tampone nelle strutture private dovranno mettere a conoscenza del fatto il Comune scrivendo a: [email protected].

Per chi è costretto alla quarantena da parte dell’Asp, in quanto positivo e non può uscire da casa e non ha chi può assisterlo, sono stati istituiti alcuni servizi in aiuto ai malati di Covid il “Pronto farmaco” e il “Pronta spesa” attivato dalla Misericordia di San Gregorio attraverso il numero 095- 7213434, dalle ore 9 alle ore 12 e il “Ritiro di rifiuti per utenti Covid”, a cura della Dusty, telefonando allo 095-6175486, attivo dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 14,30, o inviando una e-mail a: [email protected]

Entrambi i servizi sono gratuiti e si specifica “che il servizio è riservato soltanto ai soggetti positivi indicati negli elenchi forniti dall’Asp”.