Ricerche completate a Ravanusa, individuato anche Giuseppe Carmina: era vicino al padre Calogero

Ricerche completate a Ravanusa, individuato anche Giuseppe Carmina: era vicino al padre Calogero

RAVANUSA – Si concludono le ricerche dei dispersi a Ravanusa, in provincia di Agrigento.

Negli scorsi minuti è stato individuato anche il corpo di Giuseppe Carmina, figlio di Calogero, ultimo soggetto assente nella conta delle persone che erano rimaste coinvolte nella tremenda esplosione di sabato scorso nella località agrigentina.


Il cadavere del ragazzo è stato ritrovato a poca distanza dal genitore, con l’estrazione che avverrà quanto prima da parte dei vigili del fuoco. Salgono così a 9 le persone morte della deflagrazione.

Nel frattempo, il sindaco di Agrigento, Francesco Miccichè, ha annunciato che verrà osservato il lutto cittadino in rispetto di quanto avvenuto.